Newsletter n. 88
7 marzo 2015

---

La natura è una delle cose più belle che la vita ci ha donato; l'uomo deve saperci convivere rispettandola, utilizzandola con parsimonia e traendone tutto il meglio che può darci. Questa settimana comincio la mia newsletter da qui e dalla foto di copertina che ho scelto, che immortala la diga di Ridracoli (sull'appennino romagnolo, a cavallo tra i comuni di Bagno di Romagna e Santa Sofia) nel momento suggestivo della tracimazione dell'invaso (avvenuta giovedì). La Diga rappresenta un emblema del corretto binomio tra uomo e natura, nonchè una delle più grandi opere realizzate in Romagna, forse la principale. Per rendersene conto basta andarla a visitare Ridracoli e approfondire la conoscenza dell'Acquedotto di Romagna. Una storia da cui trarre insegnamento.
> La Diga in tempo reale
> Il sito di Romagna Acque

Prima di entrare sui temi della settimana, un caloroso augurio a tutte le donne che seguono questa newsletter; come sostengo da sempre, l'8 marzo è una festa importante, ma il suo significato va celebrato, difeso e promosso ogni giorno dell'anno.

JOBS ACT, ECCO IL NUOVO CONTRATTO - Da oggi 7 marzo entrano in vigore alcune delle norme più attese del cosiddetto "Jobs act", la riforma del lavoro che si compone di molte azioni. Tra cui l'introduzione del contratto a tutele crescenti e la riforma del sistema degli ammortizzatori sociali. Da oggi si potranno fare le assunzioni con il nuovo meccanismo, in virtù del fatto che i due decreti delegati approvati dal Governo sono stati controfirmati dal presidente della Repubblica e pubblicati sulla Gazzetta ufficiale (atto indispensabile per l'entrata in vigore di un testo di legge).
> Tutele crescenti: il testo completo del decreto | La sintesi
> Ammortizzatori sociali: il testo completo del decreto | La sintesi

ILVA - L’Ilva è un tema molto ‘caldo’, sia per le ragioni ambientali che per quelle economiche e occupazionali. Se ne è discusso tantissimo nei mesi scorsi, ma in poche occasioni si è potuto approfondire di più i contorni della vicenda. Alla Camera abbiamo approvato in via definitiva un decreto che interviene su tre blocchi riguardanti: 1) l’impianto siderurgico 2) il sostegno alle aziende dell’indotto produttivo 3) la riqualificazione della città di Taranto e del territorio limitrofo.
> Ilva, la sintesi del decreto approvato
> Il testo integrale del provvedimento

BANCHE POPOLARI - Abbiamo concluso dopo l'ennesima maratona di giorni e notti passate in commissione l'esame del decreto sulle banche popolari e il sostegno agli investimenti, a cui ho lavorato in prima persona come componente della commissione Finanze assieme ai colleghi della Attività produttive. E' un provvedimento importante, che contiene una serie di norme volte a sostenere le start-up innovativi, l'internazionalizzazione delle nostre imprese e a riformare il sistema bancario intervenendo sul segmento delle popolari. Queste banche hanno una particolare forma di società cooperativa (pur essendo gestendo attivi per miliardi di euro, distribuendo utili, essendo quotate in borsa, operando esattamente come tutte le spa) che negli anni ha consentito a pochi 'notabili' di costruirsi un potere territoriale di grande rilievo schermandosi dietro i valori della mutualità tipici della cooperazione. Credo che sia giusto trasformare queste banche in Spa e stimolarne aggregazioni e consolidamento di patrimonio, che è condizione necessaria per renderle più performanti. Nella prossima newsletter una sintesi del provvedimento, dopo che sarà stato approvato dalla Camera.
> Il testo del provvedimento

SITUAZIONE PATRIMONIALE - Approfittando della notizia diffusa dai principali mezzi di informazione in queste ore relativamente alla dichiarazione dei redditi dei politici italiani, ti invio il link diretto alla mia dichiarazione dei redditi relativa all'anno 2014 e il collegamento alla pagina da cui potrai verificare quella di ogni singolo deputato, senatore, membro del governo, tesoriere o dirigente di partito. Per quanto mi riguarda, l'imponibile è stato di 73mila euro circa. La cifra dichiarata non tiene conto di parte dei vari contributi che vengono versati ogni mese al PD (per statuto), del fondo di beneficienza che tutti i mesi mi sono impegnato a erogare (per scelta), del compenso per i collaboratori e le spese legate all'attività sul territorio (sdi cui abbiamo parlato anche in occasione del mio report 2014). Ho dichiarato anche la proprietà del 22,5% della società Romagnaoggi srl e del 35% della Romagna Oggi.it sas (che ho chiuso definitivamente nel 2014). Sono le società che ho fondato (la prima nel 2011, l'altra nell'ormai lontano 2003) e che costituiscono la gran parte della mia vita lavorativa prima dell'elezione in parlamento; nonchè il mio probabile futuro una volta che avrò terminato l'esperienza politica.
> La mia situazione patrimoniale
> La pagina di consultazione per tutti i parlamentari > Il mio report sull'attività svolta nel 2014

PIU' DOCENTI IN EMILIA-ROMAGNA - Buone notizie per la scuola in Emilia-Romagna. E' stato deliberato un aumento di 1.191 posti della dotazione organica di diritto del personale docente in regione per il prossimo anno scolastico, stabilito dal decreto interministeriale predisposto dal Miur con il ministero dell'Economia. Saranno 44.754 complessivamente i docenti in Emilia-Romagna nell’anno scolastico 2015-2016, 39.346 posti normali e 5.408 di sostegno. Invariata la dotazione organica rispetto al precedente anno scolastico per la scuola dell’infanzia, dove vengono confermati 4.385 posti, mentre aumentano di 116 i posti per la scuola primaria, diventando 14.532. Cresce anche la dotazione per la scuola secondaria di primo grado 7.616, 62 posti in più rispetto a quest’anno, e per la scuola secondaria di secondo grado 12.813, 318 posti aggiunti. Per quanto riguarda il sostegno, si avranno 695 posti in più rispetto a quest’anno per un totale di 5.408 posti.

IRST E SANITA' - Lunedì scorso ho partecipato all'Irst di Meldola all'inaugurazione della Risonanza Magnetica 3 Tesla, strumento fondamentale per lo studio e la diagnosi dei tumori donata da Fondazioni bancarie e Istituto oncologico romagnolo. Un orgoglio per chiunque viva in questo territorio poter contare su una struttura come questa, che oltre all'eccellenza oncologica dà lavoro direttamente a 450 persone (cui va aggiunto l'indotto). Sosteniamo questa qualità e quella del nostro ospedale. Insieme, senza contrapposizioni, che non servono a nessuno.
> Il sito dell'Irst
> La mia dichiarazione

PRODI A FORLI' -
L'Europa è sempre più centrale non solo nel dibattito pubblico ma anche per la vita di ciascuno di noi. Chi fosse interessato ad approfondire l'argomento ascoltando una delle voci più autorevoli in assoluto sull'argomento, avrà una ghiotta occasione a Forlì martedì 17 marzo alle ore 17 al Campus Universitario, dove terra una lectio magistralis il prof. Romano Prodi (già presidente della Commissione europea e due volte presidente del consiglio dei ministri).
> L'evento su Facebook

CAMPUS - Lunedì 9 marzo sarà una giornata importante per il territorio forlivese: sarà ufficialmente inaugurato il nuovo campus universitario. Non sarà presente il ministro della Pubblica Istruzione, Stefania Giannini (invitata dalla società pubblica Serinar a presenziare all'incontro), ma non per questo l'evento è meno importante. L'appuntamento è per le 10 dall'ingresso di via Corridoni. Ho avuto la possibilità di seguire il cantiere in alcune sue fasi e di entrare dentro al nuovo "Teaching hub" per una iniziativa; vale davvero la pena andare a visitare la struttura, di cui dobbiamo essere orgogliosi.
> Il sito del Campus

LAVORO E ECONOMIA, INCONTRO CON TADDEI - Un'occasione importante per conoscere da vicino le politiche economiche e del lavoro che stiamo portando a livello nazionale è quella che stiamo organizzato per venerdì 13 marzo alle 20.45 assieme all'economia Filippo Taddei (componente della segreteria nazionale del Partito Democratico come responsabile dell'area Economia e Lavoro).
> Il volantino
> L'evento su Facebook

CICLOPE, UN SALTO NEL FUTURO - Sto collaborando in questi giorni con l'Università di Bologna all'organizzazione dell'evento inaugurale del progetto "Ciclope", il tecnopolo nato a Predappio nella sede di una vecchia fabbrica (le 'Gallerie Caproni') e che oggi ospita una modernissima macchina per compiere esprimenti di aerodinamica e fluidodinamica. L'appuntamento è per la mattina di sabato 14 marzo alle 9.30 al teatro di Predappio (a seguire ci si sposterà all'interno della struttura per una visita aperta a tutti). Parteciperà anche il presidente della Regione, Stefano Bonaccini.
> Il volantino dell'evento | La locandina

AUTO E MODO D'EPOCA IN FIERA - Ti segnalo un appuntamento da non perdere, uno dei maggiori a livello nazionale che può interessare anche chi non è appassionato di moto e auto d'epoca. E' la rassegna "Old Time Show", una delle più apprezzate nel calendario fieristico forlivese, da cui provengono visitatori da tutta Italia. Quest'anno si celebra la sua dodicesima edizione (a dimostrazione della sua importanza e del suo valore). Ho partecipato questa mattina (sabato) all'inaugurazione: la rassegna rimane attiva anche domenica, ti consiglio di farci un giro. Ne vale la pena!
> "Old time show", il sito internet
 
DIABETES MARATHON - Segnati in agenda domenica 26 aprile. Anche quest'anno l'Associazione Diabete Romagna ripropone "Diabetes Marathon", evento sportivo solidale per la prevenzione del diabete e con l'obiettivo di raccogliere fondi per organizzare campi scuola per bambini con diabete. Nei campi scuola il bambino impara ad accettare e gestire in autonomia una malattia che richiede tanta forza e consapevolezza. Come lo scorso anno, anche in questa edizione ho dato una mano all'organizzazione di questo evento a cui ti invito a partecipare, anche perchè avrà una dimensione non più solo forlivese ma romagnola.
> Il sito dell'evento, con tutte le info
> Il video-anteprima dell'evento


Per questa settimana è tutto, alla prossima!

Marco

---