Newsletter n. 91
26 marzo 2015

---

Moltissimi spunti di riflessione anche questa settimana, impossibile da contenere tutti dentro questa newsletter. Quello più forte è arrivato dalla giornata di sabato scorso, memorabile e dall'alto valore simbolico. Da una parte, a Bologna, 200mila persona assieme a Libera e Don Ciotti hanno sfilato per difendere la legalità e contro tutte le mafie. Nel capoluogo di una regione, l'Emilia-Romagna, che ha dimostrato purtroppo di non essere immune alle infiltrazioni mafiosi. Nelle stesse ore in un quartiere difficile come Scampia e poi Napoli, Papa Francesco pronunciava parole e gesti di una forza dirompente, accompagnato da una folla oceanica. Don Ciotti e Bergoglio: due uomini, due simboli, due esempi per tutti, anche per chi cerca, umilmente e tra mille difficoltà, di fare la propria parte per portare quei valori dentro le istituzioni. 

Prima di venire ai temi della settimana, ti segnalo due appuntamenti che ho organizzato personalmente e a cui mi farebbe piacere partecipassi.

#OPENCAMERA A BAGNOLO - Venerdì sera 27 marzo alle ore 20.30 al circolo di Bagnolo (via Cervese 186/a - Forlì) nuovo incontro di #OpenCamera, le assemblee aperte a tutti in cui attraverso domande e risposte si fa il punto sull'attualità nazionale e locale. Sarà l'occasione per fare il punto delle cose fatte e di quelle da fare, cogliendo anche lo spunto del recente compimento del primo anno del Governo Renzi e a due anni dall'inizio della legislatura. Come sempre spazio aperto a tutte le domande.
> Il volantino di #OpenCamera a Bangolo

CASO MORO A FORLI' - Mi sta molto a cuore l'appuntamento di sabato mattina, 28 marzo alle ore 10.15 a Forlì (Bar 'L'Urlo', via Marcolini 4 - Forlì c/o Centro San Francesco). Per la prima da molti anni, a Forlì si tornerà a parlare del caso dell'uccisione di Aldo Moro e dei tanti aspetti ancora oscuri. L'incontro è voluto e organizzato dal sottoscritto assieme al Gruppo PD della Camera. Interverranno assieme a me il sindaco Davide Drei, le consigliera regionale Valentina Ravaioli e il mio collega Gero Grassi, che è componente della commissione d'inchiesta sulla morte di Moro e un suo appassionato studioso. Sarà una ricostruzione dei fatti che hanno portato al sequestro e alla morte di Moro attraverso la lettura di atti e testimonianze ufficiali per provare a leggere con occhi obiettivi una delle pagine più buie della storia repubblicana. Vale la pena partecipare, ti aspetto.
> Il volantino dell'incontro

I temi della settimana
AEROPORTO - Continuo a seguire da vicino la vicenda dell'aeroporto di Forlì. Dopo la buona notizia della scorsa settimana, martedì c'è stata una conferenza stampa tenuta dall'amministratore della società Air Romagna spa, l'americano Robert Halcombe (che è anche socio di maggioranza) che ha annunciato nuovi progetti positivi per lo scalo. Poi c'è stato il 'giallo' di un comunicato stampa inviato successivamente in cui si dicono cose diverse da quelle annunciate in conferenza stampa. Comunicato che lo stesso Halcombe ha poi smentito e che dunque era stato inviato senza il suo avvallo preventivo. Come cerco sempre di fare in queste newsletter, sarò molto franco: ho l'impressione che vicino a mister Halcombe ci sia qualcuno che rema contro. A me, a noi sta a cuore la riapertura dell'aeroporto e in questi mesi è stato fatto anche l'impossibile per renderlo possibile. Ora la palla è in mano ai privati e le scelte imprenditoriali spettano a loro; ma nel difendere l'interesse pubblico, non possiamo non chiedere che si faccia chiarezza e vengano messi alla porta i sabotatori.
> Intervista al 'Corriere'
> Intervista al 'Carlino'
> Intervista a ForlìToday

SCALO MERCI - Si va avanti anche sullo sviluppo dello scalo merci ferroviario di Villa Selva (tra Forlì e Forlimpopoli). Lunedì scorso una delegazione del Comune di Forlì è stata a Incoronata (Foggia) per sottoscrivere un accordo tra gli scali merci di Villa Selva e Incoronata sulla gestione integrata e lo sviluppo ecosostenibile della filiera agro-alimentare interregionale centrato sull’interscambio fra i due scali, entrambi gestiti da "Lotras srl". Nel frattempo stiamo lavorando con il ministero e il Gruppo Ferrovie dello Stato per ottenere un importante investimento sullo scalo di Forlì, che consentirebbe di ampliarne notevolmente l'attività e fare del nostro territorio un polo della logistica a beneficio di tutta la Romagna. Contiamo di avere buone notizie al riguardo nelle prossime settimane.

LEGGE SU PRESCRIZIONE - Abbiamo approvato alla Camera (ora la palla passa al Senato) la nuova legge sulla prescrizione: raddoppiati i tempi per la corruzione e allungati quelli relativi ai reati su minori; con il pacchetto anti-corruzione in discussione al Senato, l'introduzione del falso in bilancio, dell'auto riciclaggio, la riforma del processo e altre norme, si va nella direzione corretta: una giustizia più efficiente, al passo con i tempi e in grado di incidere su un cancro come quello della corruzione.
> La sintesi del provvedimento

GUIDA ALLE DETRAZIONI FISCALI - Non è sufficientemente pubblicizzata una possibilità a mio parere molto importante per chi vuole ristrutturare la propria abitazione o fare lavori di efficientamento energetico. Mi riferisco ai bonus fiscali che introducono sgravi sull'Irpef del 50% e del 65%, rendendo molto convenienti gli investimenti in questo settore. Questi incentivi resteranno tali per tutto il 2015. Dato che la materia è complessa, credo sia opportuno approfondirla. A questo proposito ti segnalo una guida interessante per conoscere di più il funzionamento e orientarsi nel migliore dei modi.
> Guida alle detrazioni fiscali per ristrutturazioni

DICHIARAZIONE PRE-COMPILATA, COME FARE - Una delle novità su cui abbiamo lavorato in Commissione Finanze e che entra in vigore quest'anno, è quella legata alla dichiarazione dei redditi pre-compilata. Un cambio epocale rispetto al passato, che nella sua fase applicativa rischia di apparire più difficile di come sembra. Per provare a sepigare meglio come funziona il meccanismo, ritengo opportunto darti alcuni indicazioni utili, elaborate e messe a disposizione direttamente dall'Agenzia delle Entrate (a cui avevamo chiesto di semplificare anche la comunicazione, non solo le modalità di pagamento). Di seguito, quindi, trovi un sito dedicato e un video in cui si cerca di rendere più chiaro il funzionamento del meccanismo.
> 730 precompilato: il sito
> Il video che spiega la dichiarazione pre-compilata

AGRICOLTURA, PARTE LA PAC PRE-COMPILATA - E' partito il piano "Agricoltura 2.0", con l'invio della prima domanda precompilata online per gli aiuti comunitari della Politica agricola comune. Entra così nel vivo il programma di digitalizzazione del rapporto tra Amministrazione e imprese agricole, che renderà la vita più semplice per un milione e mezzo di agricoltori. Tra le novità del Piano, la domanda Pac precompilata a partire dal 23 marzo 2015. Già disponibile on-line sul sito di Agea e degli organismi pagatori regionali il sistema con il quale gli agricoltori (autonomamente o assistito dal CAA) potranno dare semplice conferma dei dati pre-inseriti con un click o integrare e completare le informazioni.
> Il sito del Ministero dell'Agricoltura

GARANZIA GIOVANI - Pur con qualche difficoltà iniziale (non del tutto superata a dire il vero) il programma Garanzia Giovani comincia a dare buoni risultati. Aumenta sensibilmente il numero dei giovani ai quali è stata proposta una misura del programma Garanzia Giovani. Al 19 marzo 2015, si sono registrati 465.785 giovani. Su un totale di 227.141 giovani presi in carico, sono 43.761 quelli cui è stata proposta una misura: un valore in crescita, nell’ultimo mese, di 10 mila unità. È iniziata l’esperienza di Servizio Civile Nazionale per i primi giovani che hanno scelto questa misura del programma Garanzia Giovani. Si tratta di 948 ragazzi, di cui 943 cittadini italiani e 5 stranieri, impegnati in 227 progetti distribuiti nelle varie Regioni che hanno aderito alla misura. L’8 aprile partiranno altri 1.000 giovani ed entro la fine di maggio è previsto l’avvio di tutti i volontari che sono stati selezionati nell’ambito del programma e che ammontano a 5504. Il Governo italiano ha chiesto alla Commissione Europea di rendere permanente l'investimento annuale nel programma, nato per favorire l'occupazione giovanile.
> Garanzia Giovani, il sito con tutte le info
> Il sito dell'Emilia-Romagna

ALLUVIONE, ALTRE RISORSE DA ROMA
- 5 milioni e 400 mila euro all’Emilia-Romagna per realizzare interventi urgenti contro il dissesto idrogeologico: i primi fondi per il Piano regionale di messa in sicurezza del territorio arrivano dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che ha approvato un programma nazionale di opere pubbliche che vale 50 milioni.

SICUREZZA, ALCUNE PROPOSTE - Venerdì scorso ho partecipato ad una importante assemblea pubblica sulla sicurezza, organizzata dal Comitato di Quartiere Spazzoli e dal Comune di Forlì. E' stato importante ascoltare la preoccupazione e il malessere della popolazione per l'escalation di microcriminalità che si è registrata negli ultimi tempi, soprattutto a proposito dei furti in abitazione. Ho cercato di portare il mio contributo in quella serata con alcune proposte concrete e azioni che ho svolto o sto svolgendo. Il tema della sicurezza è troppo complesso per essere affrontato solo "di pancia", ma impone alle istituzioni e alla politica il coraggio di affrontarlo con determinazione ed efficacia. Torneremo a parlarne.
> La sintesi del mio intervento all'assemblea
> Più uomini e norme più severe: la mia interrogazione al ministro

ORA DELLA TERRA - Sabato 28 marzo si svolgerà l'evento internazionale promosso dal WWF, un evento simbolico che vuole sensibilizzare sul tema dei cambiamenti climatici. A Forlì ci sarà una manifestazione organizzata dal WWF che prevede eventi fin dal mattino. Dalle 10.00 sarà possibile visitare il campo solare di Villa Selva e dalle ore 16.00 presso il Cinema Apollo l'incontro pubblico sul tema con il Prof. Vincenzo Balzani, l'assessore comunale Alberto Bellini e il presidente del WWF di Forlì Alberto Conti. Dalle 20.30 si assisterà allo spegnimento dell'illuminazione pubblica in Piazza Saffi per un'ora.
> Il dettaglio dell'evento

GLI ALPINI ALLA GRANDE GUERRA - Sabato 28 marzo dalle 20.30 al Salone Comunale di Forlì si svolgerà un convegno dal titolo "La guerra degli alpini: quei sepolcri sulle montagne". Il Convegno è aperto a tutti i cittadini e durante la serata sarà possibile anche donare all'Associazione Onlus Enea che promuove la ricerca scientifica sulla sindrome della Polimicrogiria.
> Il dettaglio dell'evento

Per questa settimana è tutto, alla prossima!

Marco

P.S. SCARICA L'APP - Ti ricordo che da qualche settimana è disponibile l'applicazione per telefoni smartphone, la prima dedicata all'attività di un parlamentare. Funziona su iPhone e sistemi Android (ci stiamo attrezzando anche per Windows). Scaricala e segnala a comunicazione@marcodimaio.info le osservazioni, critiche e suggerimenti su come migliorarla.
> Scarica l'app per iPhone da iTunes store
> Scarica l'app per Android da Google Play

---