Newsletter n. 108
24 luglio
2015

L’immagine diffusa dalla Nasa del nuovo pianeta Kepler 452b

Si chiama Kepler-452b è distante 1400 anni luce dalla Terra e si trova nella costellazione del Cigno. E' il nuovo pianeta scoperto dalla Nasa e annunciato in questi giorni, definendolo un "cugino" della Terra; solo tale perchè pare che ancora non abbia maturato tutte le caratteristiche del nostro globo azzurro. Tuttavia ne ha alcune molto importanti che lo rendono più simile di altre scoperte fatte negli ultimi anni, anche se ha un diametro più grande del 60 per cento. La sua massa non può ancora essere misurata. Anche la stella attorno a cui orbita ha caratteristiche simili al Sole, ma è del 10 per cento più grande e brillante e più vecchia di 1,5 miliardi di anni.Una scoperta che affascina, intriga e che continua a farci stupire di quanto le capacità umane, se ben utilizzate, possano portarci lotano. Troppo spesso ce ne dimentichiamo.

I temi della settimana

RIFORMA PA - Abbiamo approvato la riforma della Pubblica Amministrazione. Responsabilità, trasparenza, digitale: sono le tre parole chiave della legge, che è la base per una riforma organica di tutta la PA, partendo da una maggiore trasparenza dei processi, una più chiara individuazione delle responsabilità di chi deve decidere e fare le cose. E poi una robusta dose di innovazione che fissa l'obiettivo di fornire a cittadini e imprese la possibilità di accedere a tutti i servizi con un unico Pin di ingresso. Servirà un grande sforzo organizzativo per far funzionare tutto questo, ma è indispensabile: la Pubblica amministrazione è l'insieme di ingranaggi che servono per far funzionare uno stato.
> I contenuti in sintesi: per i cittadini - per i dipendenti - per le imprese
> Il dossier di approfondimento

SCUOLA, COMINCIANO LE ASSUNZIONI - Sul sito del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca è stato pubblicato il bando per l'iscrizione alla procedura nazionale del Piano straordinario di assunzioni previsto dalla legge "Buona Scuola". Le domande vanno presentate fra le ore 9.00 del 28 luglio e le ore 14.00 del 14 agosto 2015 attraverso il sistema di Istanze on line del Miur, raggiungibile dalla home page del sito del ministero. Intanto sono state comunicate le assegnazioni regione per regione degli organici "di fatto". In Emilia-Romagna per l'anno 2015-2016 avremo oltre 700 insegnanti in più, al netto degli effetti positivi che saranno prodotti da "La Buona scuola". Una bella notizia.
> Il sito del ministero
> Il bando per l'iscrizione alla procedura di assunzione

SPORTELLI PER LE IMPRESE - Sono stati aperti presso gli Ispettorati territoriali gli Sportelli Mise che forniscono informazioni sulle molteplici attività svolte dal Ministero e individuano gli erogatori finali dei servizi richiesti. Attività particolarmente utile alle imprese che vogliono usufruire delle misure attuate dal Ministero a favore dei processi produttivi e delle necessità di finanziamento (Nuova Sabatini, Fondo Centrale di Garanzia, agevolazioni fiscali e altro).
> L'elenco degli sportelli in tutta Italia

GIOVANI TALENTI  - Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale ha indetto un Avviso pubblico per promuovere un piano di azioni tese a sostenere i talenti e l’innovazione sociale e tecnologica delle giovani generazioni, a valere sulle risorse del Fondo per le politiche giovanili. E' indirizzato ad enti e organizzazioni del Terzo settore, singoli o associati in ATS (Associazione Temporanea di Scopo).
> Maggiori informazioni sull'avviso

DECRETI DELEGA FISCALE – L'ultimo Consiglio dei Ministri ha dato il via libera ad altri tre decreti attuativi della riforma fiscale (legge 23/2014). I provvedimenti ora passeranno all'esame delle commissioni parlamentari per ottenere i pareri definitivi. I decreti attuativi contengono norme di agevolazione fiscale per il rientro in Italia dei lavoratori con elevate qualifiche attraverso una riduzione del reddito imponibile del 30% per cinque anni per chi decide di tornare in Italia (internazionalizzazione delle imprese); incentivi per le imprese che utilizzano la fatturazione elettronica; disposizioni sulla certezza del diritto nei rapporti tra fisco e contribuente.
> Per approfondire potete cliccare qui

BILANCIO CAMERA – In questa settimana abbiamo anche discusso del bilancio alla Camera. Per la prima volta dal 2005, la spesa complessiva della Camera scenderà sotto il miliardo di euro. Infatti la previsione per il 2015 è di 986,671 milioni.  Il risparmio nel 2015 sarà di 34,7 milioni di euro a cui si aggiungono i 28,3 milioni restituiti nel 2014 mentre sono solo 10 i milioni restituiti nel 2013. Ciò grazie in particolare alle misure di risparmio che hanno riguardato il taglio degli uffici per i parlamentari e una riduzione dei dipendenti.
> Progetto di bilancio per l'anno 2015
> Bilancio pluriennale
> Conto consuntivo per l'anno 2014

TASSA SUI CONDIZIONATORI? UNA BUFALA - Il deputato europeo Matteo Salvini (spesso ci si dimentica, ma Salvini è un europarlamentare benché frequenti poco o nulla Bruxelles) ha lanciato un allarme sull'introduzione della tassa per il possesso di condizionatori. Una balla spaziale. La notizia, del tutto falsa, è stata ripresa dai quotidiani "Libero" e "Il Giornale" con una certa veemenza, tanto da farla sembrare vera. Facciamo chiarezza: la cosa è il frutto di uno strafalcione nell’interpretazione della norma. Il limite dei 12 kw fa sì che a essere interessati ai controlli, e quindi al pagamento del costo necessario a effettuarli, siano impianti di condizionamento molto grandi, relativi ad esempio ad impianti industriali, condomini o gruppi di uffici, e non certo quelli nella disponibilità di una singola famiglia che nella stragrande maggioranza dei casi addirittura può disporre di potenze istallate negli appartamenti limitate ai 3 kW. Potete tranquillamente accendere i vostri condizionatori senza il timore di pagare alcunchè (fatto salvo il consumo di energia, ovviamente). 

EDILIZIA SCOLASTICA, LA FIRMA SUI FONDI - È stato firmato giovedì a Palazzo Chigi il Protocollo d’intesa fra la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero dell’istruzione dell’università e della ricerca e la Banca Europea per gli Investimenti finalizzato al finanziamento del piano Miur che fa parte della più complessiva strategia del governo per l'edilizia scolastica che vede impegnati anche il Ministero delle infrastrutture e la specifica struttura di missione della Presidenza del Consiglio. Per la Provincia di Forlì-Cesena significa 4,6 milioni di euro per il 2015. Il finanziamento coprirà la ristrutturazione, la messa in sicurezza, l’adeguamento alle norme antisismiche, l’efficientamento energetico e la costruzione di nuovi edifici scolastici.

MERCATONE UNO - Sto seguendo da vicino la questione del Gruppo Mercatone Uno, che versa in una condizione di difficoltà con possibili impatti negativi anche sul territorio forlivese per la chiusura del punto vendita di Bertinoro. Ho chiesto che i commissari nominati dal Governo oltre a gestire le relazioni sul tavolo nazionale, prestino attenzione anche alle istanze che provengono dalle singole realtà locali, almeno su base regionale, per poter chiarire il destino dei punti vendita e soprattutto di chi ci lavora.  


Agenda

MAF DI FORLIMPOPOLI – E' l'ultimo venerdì del mese per partecipare alle attività ludico didattiche del Museo Archeologico Civico "Tobia Aldini di Forlimpopoli (Piazza Fratti, 5) rivolte a tutti i bambini dai 5 agli 11 anni. La prenotazione è obbligatoria.
> Per saperne di più
 
DALLE TERME ALLE PIAZZE 2015 –  Il 28 luglio sarà l'ultimo martedì per  partecipare alle inisiative che si terranno in: Piazza Martelli, Piazza Mazzini, Piazza Machiavelli, Piazza Buonincontro. Un circuito di spettacoli serali, musica e animazioni che animeranno tutte le piazze di Castocaro Terme.
> Maggiori informazioni

FESTA PREDAPPIO-FIUMANA – dal 25 al 27 luglio, in Piazza Garibaldi a Predappio, si volgerà la Festa dell'Unità di Predappio-Fiumana. Durante le tre serate sarà possibile gustare i piatti della migliore tradizione romagnola presso gli stand gastronomici. Il 27 luglio alla sera era prevista una serata di #OpenCamera che purtroppo non si potrà svolgere perché lunedì sarò di nuovo a Roma fin dal mattino per una serie di impegni parlamentari, istituzionali e politici.
> Il volantino della Festa

FESTA VILLAFRANCA E FORESE: dal 24 luglio al 4 agosto spettacoli, iniziative politiche e stand gastronomici per tutti i gusti. Il 24 luglio il sindaco di Forlì, Davide Drei, aprirà la prima serata della festa. Il 27 luglio invece si parlerà di agricoltura con l'Assessore regionale Simona Caselli. Non è stato possibile per gli impegni parlamentari e il calendario della festa fissare un mio intervento politico, ma certamente non mancherò di andare a Villafranca, come ogni anno da molti anni.
> Info e programma

Per questa settimana è tutto, alla prossima!

Marco

 

 

---