Newsletter n. 111
13 agosto
 2015

Nella foto: particolare del "doppio ritratto" dei Duchi di Urbino

Questa è l'ultima newsletter prima di una breve pausa estiva, che mi porterà a saltare l'aggiornamento della prossima settimana. Non mancano tuttavia gli argomenti che meritano di essere trattati, sia sul piano nazionale che locale. Questa settimana ho voluto cominciare da questa immagine, che ritrae un dipinto di un grande della storia e dell'arte rinascimentale: Piero della Francesca. A lui, al suo mito, all'influenza che ebbe sul suo secolo (il XV) Forlì dedicherà nel 2016 una grande mostra al San Domenico. Sarà, e lo dico senza esagerare, l'evento culturale più importante dell'anno in Romagna. Alla ripresa dopo la pausa estiva, bisogna lavorare per far sì che questa occasione sia anche un'opportunità di crescita per tutto il territorio in ogni suo aspetto. Intanto, però, l'orgoglio di ospitare a Forlì un evento così importante (grazie all'impegno della Fondazione e del Comune) è davvero qualcosa di grande.

Buon Ferragosto!

INTERVISTA ESTIVA - L'editore "In Magazine" mi ha chiesto un'intervista per il mensile "Forlì In". Ho accettato molto volentieri, soprattutto perchè la proposta era di fare una cosa diversa dalle solite. Ne è venuta fuori una lunga chiacchierata con la giornalista Serena Focaccia e il direttore Andrea Masotti che hanno scelto di dedicare la copertina della rivista al sottoscritto (come da foto accanto), facendomi un onore inaspettato e forse immeritato. Visto che siamo in agosto e abbiamo tutti un po' più di tempo per letture meno "impegnative" del solito, te la segnalo. Se ti va di leggerla la trovi qui sotto.
> Scarica la rivista in Pdf
> Sfogliala on-line


ACCORDO PER IL CREDITO 2015 - Ci sono tutte le principali banche italiane fra i circa 350 istituti che aderiscono all’Accordo per il Credito 2015 sottoscritto da Abi, Rete imprese italia e altre associazioni di imprese. L'elenco lo trovate sul sito dell'ABI. Fino al 31 dicembre 2017 le pmi possono chiedere di sospendere le rate di finanziamenti fino a 12 mesi e tra i 6 e 12 mesi per il leasing; potranno allungare la durata dei finanziamenti, tranne che per il leasing; le scadenze del credito a breve termine potranno essere allungate fino a 270 giorni. L'accordo contiene anche una serie di temi strategici e proposte che saranno avanzate al Governo nei prossimi mesi.
> Il testo dell'accordo

CAMBIAMENTI CLIMATICI – Finalmente abbiamo approvato in parlamento un'importante mozione sui cambiamenti climatici che impegna il Governo ad adottare una serie di provvedimenti mirati a contrastare il fenomeno, anche in vista della XXI Conferenza delle Parti (COP 21) della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC) che si terrà a fine anno a Parigi. L'accordo tra i Paesi del mondo dovrà riguardare misure di riduzione dei fattori inquinanti, soprattutto delle emissioni e la promozione di politiche di sviluppo sostenibile.
> Il testo della mozione

CARTA DI INTERNET – Un passo in avanti importante per dare una maggior legittimità alla Rete e al modo in cui la si utiliza. La commissione di studio sul tema è stata istituita il 28 luglio 2014 e dopo un anno di consultazioni pubbliche e audizioni con associazioni, esperti e soggetti istituzionali ha licenziato la  Dichiarazione dei Diritti in Internet, approvata dalla Commissione e pubblicata il 28 luglio 2015. Si tratta di 14 articoli sui diritti e i doveri da tenere nella Rete. Il prossimo passo sarà quello di impegnare in Governo a tenere in debito conto i principi che vi sono stabiliti anche per i provvedimenti che saranno presi in futuro sulla materia.
> Il testo approvato dalla Commissione

TAIWAN, INVESTIMENTI IN ITALIA - Nei giorni scorsi ho incontrato a Roma il signor Nelson Chang (titolare di un gruppo industriale taiwanese tra i più importanti dell'Asia e del mondo), assieme ai suoi manager Emile Sheng e Marco Casarola. Hanno completato da pochi giorni l'imponente di ristrutturazione di un vecchio edificio trasformandolo da scempio urbanistico ad uno dei più qualificati hotel di Roma. Ai lavori di realizzazione e costruzione hanno partecipato 257 persone (imprese e manifatture tutte italiane). In hotel lavorano 150 persone assunte ed altre 30 lo saranno da agosto. Un investimento importante di cui avevamo parlato qualche tempo fa a Taipei dove sono stato per la legge sui rapporti economici tra Taiwan e Italia. Un progetto che oggi diventa realtà. Perché il signor Chang ha investito svariati milioni di euro in Italia? Per la nostra storia, la nostra cultura, la nostra bellezza. Abbiamo un patrimonio che nessuno può delocalizzare e ce l'abbiamo solo noi. Usiamolo e crediamoci di più: le condizioni per trasformalo in opportunità concrete, come si vede, ci sono.

INDIANI SIKH - Anche gli indiani Sikh, assieme al resto delle truppe alleate, ebbero un ruolo determinante nella Liberazione di Forlì e della Romagna avvenuta 70 anni fa. L'8 agosto abbiamo ricordato al cimitero militare il loro contributo e il sacrificio di vite umane per dare a noi la libertà. In questa occasione i Sikh hanno rilanciato pubblicamente un appello alle autorità indiane per il rilascio di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, i due Maró detenuti in India. A rendere omaggio agli amici indiani per il loro impegno di ieri, di oggi e di domani il mio collega Francesco Garofani, presidente della Commissione Difesa della Camera, che ringrazio anche pubblicamente per aver accettato il mio invito e aver idealmente concluso le celebrazioni per i 70 anni della Liberazione cittadina.

POSTE ITALIANE - Nei giorni il tar del Friuli ha accolto il ricorso di un piccolo comune contro la chiusura di due uffici postali. Si tratta di un fatto rilevante per chi, come me, è impegnato nel difendere e pomuovere i comuni di montagna cercando di valorizzare la presenza dei servizi minimi essenziali in quelle realtà. Da tempo sto cercando di spiegare a Poste Italiane che un ufficio in un Comune lontano dai centri urbani (anche con orari meno frequenti di quelli abituali) è un punto di riferimento importante per quelle popolazioni. Mi sono sempre sentito rispondere che non conviene dal punto di vista economica. Beh, un servizio come quello postale non deve avere un valore solo economico, ma deve tenere conto anche del contesto sociale e territoriale. Questo è quello che, nero su bianco, dice la sentenza del Tar del Friuli. Ho chiesto a Poste Italiane e al Governo di fermare il piano di razionalizzazioni e ragionare sugli uffici più decentrati.
> Comunicato stampa di approfondimento

VISITE IN PREFETTURA PER TUTTI - Il palazzo della prefettura di Forlì, è uno dei più belli tra le sedi prefettizie italiane. Negli ambienti dei ministeri si dice sia la sede più belle dal punto di vista artistico, architettonico, storico. Purtroppo non è visitabile, se non per gruppi che con adeguato anticipo ne fanno richiesta. Eppure nei giorni scorsi una donna è stata autorizzata a visitarlo direttamente dal ministero (secondo il "Carlino" di Forlì che l'ha accompagnata e ne ha fatto un reportage foto giornalistico, pienamente legittimo). Ho chiesto al ministro Alfano di adoperarsi affinché questa eccezione diventi la regola, dotando la prefettura di Forlì delle necessarie risorse per rendere visitabile il palazzo a tutti, tutto l'anno. Anche perchè voglio essere sicuro che fosse solo un caso che la signora autorizzata a svolgere questa visita sia fosse la nipote di Benito Mussolini.


---

AGENDA 


FESTA UNITÀ BORGO SISA – Si parte il 21 agosto con i fuochi di artificio che daranno il via alla festa che per una decina di giorni animerà l'area del campo sportivo di Borgo Sisa. Spettacoli, giochi, piano bar e ovviamente la tradizionale cucina romagnola, ci accompagneranno fino al 30 agosto. Ti segnalo alcuni incontri politici importanti (tutti serali alle 20.30): lunedì 24 agosto con Stefano Bonaccini, mercoledì 26 agosto con i sindaci Davide Drei (Forlì) e Fabrizio Matteucci (Ravenna) e domenica 30 agosto con Debora Serracchiani.
> Maggiori info

FESTA DELL'UNITÀ SANTA SOFIA – La festa che si tiene presso il Parco Giorgi, inizia il 16 e terminerà il 23 agosto. Ci saranno spettacoli teatrali e musicali e stand gastronomici con cucina tradizionale romagnola.
> Maggiori info

FESTA DE L' UNITÀ PESCACCIA – Dal 19 al 26 agosto nell'area del circolo Arci di Castiglione, tante serate in compagnia della musica delle migliori orchestre e compagnie teatrali e stand gastronomici con specialità romagnole. Salvo imprevisti, interverrò a questa festa nella serata del 25 agosto.
> Maggiori info

FESTA DEL MONTONE – Dal 19 al 24 agosto a Castrocaro terme nell'area del mercato tante serate musicali e ristoranti con specialità romagnole e di pesce. Il 21 iniziativa dedicata ai giovani e alla comunicazione politica. Non riuscirò a partecipare all'evento perchè si svolge proprio negli unici giorni di ferie che ho a disposizione. Mi dispiace molto.
> Maggiori info

DAL BOSCO AL DESCO, CAMPIGNA – Iniziativa organizzata il 23 agosto dal Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e la Pro Loco di Corniolo – Campigna che vuole ricostruire i metodi antichi e attuali utilizzati per l'esbosco in foresta. Il legno sarà lavorato da artigiani locali e durante la giornata sarà possibile gustare le specialità del luogo.
> Per maggiori informazioni


IN VIAGGIO VERSO EXPO – Protagoniste del percorso di terra, lungo la Via Emilia, saranno: Forlimpopoli il 24 agosto con la sua tradizione e cultura gastronomica, e Forlì il 25 agosto con la degustazione delle eccellenze enologiche del territorio, la storia, l'agricoltura e l'allevamento.
> Per maggiori informazioni

XV EMILIA ROMAGNA FESTIVAL – Il 18 luglio a Forlì, presso la Sala del refettorio dei Musei di San Domenico, un emozionante concerto dedicato a Iris Versari. L'incontro fa parte di un lungo itinerario musicale che tocca i luoghi più preziosi della tradizione architettonica dell'Emilia Romagna.
> Maggiori info e tutti gli appuntamenti

Per questa settimana è tutto. Gli aggiornamenti riprenderanno nella settimana del 24 agosto. Buon Ferragosto!

A presto,

Marco

 

 

---