Newsletter n. 119
15 ottobre 2015

E' stata un'enorme emozione ascoltare il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, parlare nell'emiciclo di Montecitorio davanti al parlamento riunito in seduta solenne e comune. L'occasione è stata la celebrazione del 60° anniversario dell'adesione dell'Italia all'Onu. Il suo è stato un discorso importante e significativo, molto centrato sui temi dell'immigrazione e dell'emergenza climatica. Ha citato più volte Papa Francesco, ma anche riconosciuto un ruolo che l'Italia ha riconquistato sullo scenario italiano. "Dobbiamo tutti trarre esempio dall'impegno dell'Italia. Grazie per la vostra leadership", ha detto.
> L'intervento di Ban Ki-moon
> L'intervento del premier Matteo Renzi 
> L'Italia e le Nazioni unite: 60 anni di storia (video) 

INVITI - Dopo la bella serata di Modigliana, il prossimo appuntamento di #OpenCamera (gli incontri pubblici che organizzo periodicamente assieme agli amici che vogliono darmi una mano a farlo) è fissato per la serata di venerdì 23 ottobre alle ore 20.30 a Castrocaro (sala del Consiglio Comunale, viale Marconi 81). Ti anticipo il volantino
Intanto domani sera, venerdì 16 ottobre, alle ore 20.30 al centro sportivo di Panighina di Bertinoro (via Campolongo, 80 - Bertinoro), interverrò assieme al mio collega Edoardo Patriarca ad una iniziativa sui temi del Terzo settore e del mondo dell'associazionismo. Il volantino

CONSULTAZIONE - Prosegue la consultazione lanciata nella precedente newsletter per raccogliere idee, suggerimenti, spunti e critiche per migliorare la mia attività sul territorio e non solo. Cosa ti chiedo? Semplicemente di dirmi la tua su come possiamo crescere. Già decine di persone mi hanno scritto e le ringrazio (mi scuso se non sono ancora riuscito a rispondere a tutti). Aspetto l'opinione anche di chi ancora non si è fatto vivo: puoi farlo scrivendo a comunicazione@marcodimaio.info  

I temi della settimana

Ultim'ora, legge di stabilità - Mentre stavo inviando questa newsletter, sono stati presentati in conferenza stampa i contenuti della Legge di stabilità 2016. Ovviamente non ho avuto il tempo e il modo di leggere il testo, quindi rimando alla prossima newsletter un maggiore approfondimento. Intanto qui sotto ti segnalo il link per consultare le slide utilizzate durante la presentazione dal presidente del consiglio.
> Le slide di presentazione della Legge di stabilità 2016

FINE DEL BICAMERALISMO PIU' VICINA - Per la prima volta dopo decenni, l'Italia è ad un passo dalla fine del bicameralismo "perfetto". Oggi finalmente è arrivato il voto definitivo del Senato. Siamo alla terza lettura, ma è quella più importante, in cui si sono fatte le modifiche al testo che confermeremo alla Camera e nei due passaggi successivi. Tra poco tempo il rimpallo delle leggi sarà solo un ricordo, si ridurrà il numero dei parlamentari, si velocizzerà il processo di formazione delle leggi, saranno più chiare le competenze dello Stato e quelle delle Regioni, saranno definitivamente cancellate le Province, si porrà un limite uguale per tutti agli stipendi dei consiglieri regionali e si azzereranno i rimborsi dei gruppi. E' la volta buona.
> La sintesi della riforma
> Come sarà il nuovo Senato | Il nuovo Titolo V: Stato e Regioni
> Infografica

CHI NASCE IN ITALIA E' ITALIANO - Abbiamo finalmente approvato la legge sulla cittadinanza: la si attende da oltre vent'anni. E' un grande passo nella modernità, che finalmente introduce il principio dello 'ius soli' anche nel nostro ordinamento: una legge per le bambine e bambini nati e cresciuti in Italia, italiani a tutti gli effetti tranne che per il diritto.
> Dossier di approfondimento
> La sintesi della legge sulla cittadinanza 

UNIONI CIVILI - Si va avanti con la legge sulle Unioni civili. Dopo il voto del Senato sulla riforma della Costituzione, è stata calendarizzata già per la prossima settimana la discussione della proposta di legge che introduce anche in Italia le Unioni civili. Per spiegare in maniera sintetica cosa prevede il testo (per l'approfondimento attendiamo che il provvedimento arrivi alla Camera e venga definitivamente approvato), di seguito una bella infografica con anche alcune domande e risposte.
> Le Unioni civili: cosa prevedono? Domande e risposte

MERCATONE UNO RIAPRE! - Ci sono belle notizie che ti colpiscono più di altre. Quella che ho ricevuto mercoledì mattina dopo l'incontro al Ministero dello Sviluppo economico sul futuro del Gruppo Mercatone Uno è una di quelle. La notizia è che il 5 novembre (forse già prima) il punto vendita d Bertinoro sarà riaperto al pubblico. Inizialmente era stato inserito nella "black list" di quelli da chiudere. Ci siamo mobilitati a livello regionale e nazionale (un piccolo esempio), con il ministero e assieme ai rappresentanti dei lavoratori e siamo riusciti a fare capire che la scelta non stava in piedi ed era svantaggiosa non solo per i lavoratori, ovviamente, ma anche per il Gruppo perchè Bertinoro presentava conti in ordine. Sono molto contento per questo risultato, soprattutto per le decine di lavoratori coinvolti e per le loro famiglie. Ora bisogna fare in modo che tutto il gruppo Mercatone Uno torni sulla via della ripresa e sia in grado di dare più solidità ai suoi dipendenti. 

ABBAZIA SAN BENEDETTO - Aggiornamento ulteriore sulla vicenda dell'abbazia di San Benedetto in Alpe. Lunedì sera, nella piccola frazione del Comune di Portico, uno degli ultimi 'baluardi' romagnoli sull'Appennino prima di raggiungere il confine con la Toscana, ho partecipato all'assemblea pubblica organizzata dal Comune per fare il punto della situazione. C'erano oltre 50 persone (lì ne vivono circa 250) ed è stato bello poter comunicare loro che grazie al lavoro fatto con il Demanio nazionale siamo riusciti a scongiurare la chiusura dell'abbazia fondata oltre mille fa dai monaci benedettini. Ora la sfida è quella della gestione, ma le idee e l'entusiasmo non mancano. 
> L'articolo sulla serata pubblicato dal "Carlino"

SANITA', NUMERO UNICO PER LA ROMAGNA - Da lunedì 12 ottobre l’Ausl della Romagna ha un unico numero verde gratuito per il servizio di prenotazione telefonica CUPTEL. Il Numero Verde 800002255 per prenotazioni, disdette e spostamenti di appuntamenti con ricetta del Servizio Sanitario Nazionale e il Numero Verde 800004488 per prenotazioni, disdette e spostamenti di appuntamenti a pagamento in libera professione. I servizi saranno attivi dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 18 e il sabato e prefestivi dalle ore 8 alle ore 13. 

INCONTRO CON GLI INFERMIERI ROMAGNOLI - Sono intervenuto venerdì scorso all'incontro organizzato dai collegi Ipasvi degli infermieri di tutta la Romagna per un confronto sui temi delle competenze, della qualificazione professionale, delle responsabilità delle professioni sanitarie su cui stiamo lavorando alla Camera in commissione Affari sociali. Due steccati vanno abbattuti: quello locale, delle divisioni tra i territori della Romagna; quello generale che riguarda la competizione tra le diverse professioni che operano in Sanità. Gli infermieri romagnoli oggi danno un esempio in entrambe le direzioni. 

AUTO, DECADE L'OBBLIGO DI ESPORRE ASSICURAZIONEA decorrere dal 18 ottobre 2015, cessa l’obbligo di esporre sull’auto i contrassegni di assicurazione per la responsabilità civile verso i terzi. Resta esclusivamente l’obbligo di portare a bordo il certificato di assicurazione, pena l’applicazione delle sanzioni amministrative previste dall'art. 180 del Codice della strada. Una innovazione resa possibile dal processo di digitalizzazione delle procedure e dallo snellimento burocratico che abbiamo introdotto con la riforma della Pubblica amministrazione. 

LIMITI D'ALTEZZANuovo regolamento per l'accesso alle forze armate e alle forze di polizia. Le Commissioni Affari Costituzionali e Difesa hanno appena approvato all'unanimità, con il consenso di tutti i gruppi, la mia proposta di parere a cui ho lavorato assieme alla collega Rosanna Scopelliti (relatrice come me, ma per la commissione Difesa), sulle nuove modalità di accesso ai corsi per il reclutamento. L'altezza non sarà più causa di esclusione, ma si valuterà invece la più complessiva composizione corporea, la forza muscolare e la massa metabolicamente attiva. Ne avevamo parlato nei mesi scorsi, anche della particolarità e delle difficoltà riscontrate nell'esame di una legge solo all'apparenza semplice. Contento che il mio lavoro sia passato con il voto unanime di tutti i gruppi. 

SALUTO AI SALESIANI - Nei giorni scorsi sono stato in visita nella sede di Forlì del centro nazionale opere salesiane - formazione e aggiornamento professionale. Ho potuto dare il "Buongiorno" ai ragazzi che studiano e lavorano in questo luogo così pieno di energia e di sentimenti positivi, stimolati dalla passione contagiosa degli insegnanti. 
> Il video del mio intervento 

AGENDA

GIOVANNI BATTISTA MORGAGNI – Venerdì 12 ottobre alle ore 16.00, presso la Sala Zambelli della Camera di Commercio di Forlì-Cesena, si svolgerà il convegno dedicato a Giovan Battista Morgagni. Un incontro che si inserisce nell’ambito dell’attività di riscoperta delle figure dei maggiori scienziati e medici romagnoli, promossa dall’Ausl della Romagna in collaborazione con la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e l’Amministrazione comunale. Ricorderai il grande lavoro di promozione che abbiamo fatto, fino a portare i promotori dell'iniziativa (ovvero Ausl Romagna e alcuni suoi collaboratori) a svolgere una conferenza stampa di presentazione qui alla Camera dei Deputati.
> Informazioni sull'eventoì
> Il sito su Morgagni | Twitter

IL POPOLO CANTA, OMAGGIO A CHIEFFO - Non sarà solo il desiderio di ricordare l’amico Claudio a otto anni dalla scomparsa. L’evento “Il popolo canta. Omaggio a Claudio Chieffo”, in programma giovedì e venerdì al Teatro Diego Fabbri di Forlì, “rischia” di regalare alla città un evento di straordinario valore artistico. Promosso dal comitato “La mia voce e le tue parole” in collaborazione con la Diocesi di Forlì-Bertinoro ed il patrocinio del Comune di Forlì, sarà condotto dal giornalista Rai Massimo Bernardini e da Pier Giuseppe Bertaccini, in arte “Sgabanaza”.
> Maggiori info 

UNO SPETTACOLO PER L'AIMS – E' prevista per Sabato 17 ottobre alle 21.00 presso il Teatro Testori la tappa forlivese dello spettacolo “Più forte del destino”. Uno spettacolo scritto e interpretato da Antonella Ferrari, madrina nazionale di AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), e per questa serata sarà accompagnata dal ballerino forlivese Gabrio Gentilini. Il ricavato verrà devoluto alla Sezione AISM di Forlì-Cesena. 

> Maggiori informazioni

FESTIVAL FALL FOLIAGE – Dal 16 al 18 ottobre tanti incontri, escursioni e visite dedicati alla natura dell'appennino tosco romagnolo. Gli appassionati di fotografia potranno aderire a vari incontri formativi con fotografi nazionali ed internazionali e partecipare al primo concorso di fotografia delle Foreste casentinesi.
> Maggiori informazioni

DOVADOLA CAPITALE DEL TARTUFO – Per tutti gli amanti del tartufo l'appuntamento è a Dovadola, domenica 18 e 25 ottobre, per gustare le tante specialità romagnole preparate con il prezioso tubero. La maifestazione è organizzata dalla pro loco locale e durante la manifestazione viene assegnato l'ambito premio "Tartufo d'Oro".
> Maggiori informazioni

MODIGLIANA E IL TORTELLO – Domenica 18 ottobre a Modigliana una manifestazione organizzata dalla proloco locale e dedicata al tortello e alla sua preparazione, dalla sfoglia al ripieno.
> Maggiori info 

Anche per questa settimana è tutto, alla prossima! 

Marco

---