Newsletter n. 133
29 gennaio 2016

Il presidente dell'Iran, Hassan Rouhani, in visita al Colosseo

La visita in Italia del presidente della Repubblica islamica dell'Iran, Hassan Rouhani, ha trovato spazio sui mezzi d'informazione soprattutto per l'episodio della copertura di alcune statue dei musei capitolini voluta da chi seguiva il cerimoniale, Una scelta inaccettabile in sè, tanto più se compiuta in assenza - come pare - di un parere o un'indicazione del ministro e del presidente del Consiglio. Al di là di questo aspetto (grave e che ci ha fatto fare una brutta figura), la visita di Rouhani in Italia meriterebbe di essere raccontata per il suo enorme valore simbolico, sostanziale e spirituale. Simbolico perchè  l'Italia è il primo stato occidentale in cui ha scelto di andare in visita, segno evidente dell'importanza e della credibilità che il nostro Paese ha recuperto sullo scenario internazionale. Sostanziale perchè la sua visita è stata accompagnata da 120 imprenditori che con le nostre aziende italiane hanno discusso di contratti e commesse per oltre 10 miliardi di euro. Spirituale perchè l'incontro tra Rouhani e Papa Francesco (in cui i due hanno discusso di dialogo tra religioni, lotta al terrorismo e alla povertà) apre un ponte importante per affrontare i grandi problemi del mondo. Torneremo a parlarne.

#OPENCAMERA Prima tappa dei tradizionali incontri di #OpenCamera nel 2016: l'appuntamento è per lunedì sera 1 febbraio alle 20.45 a Roncadello (circolo Acli, largo Roccatella). Riprendono gli incontri sul territorio per rispondere alle domande dei presenti sull'attualità nazionale e locale, sul lavoro svolto in parlamento e sui temi più dibattuti.
> Qui il volantinoQui la pagina dell'evento su Facebook

I temi della settimana

SCALO MERCI VILLA SELVA - Tre anni fa non ci credeva più nessuno: "è una cattedrale nel deserto", "non verrà nessuno", "cresceranno solo erbacce". Tre anni dopo a Forlimpopoli abbiamo presentato, invece, il progetto di rilancio dello scalo merci ferroviario di Villa Selva, l'accordo quadro tra Rfi e la Lotras (la società di gestione dello scalo), l'investimento da oltre 5 milioni che porterà all'ampliamento della struttura e all'incremento dei treni. Nessuna parola sarebbe sufficiente per raccontare l'immenso lavoro che c'è dietro a questo risultato; e allora dico semplicemente grazie. Grazie a chi ha continuato a crederci, a lavorare in squadra, a dare concretamente fiducia al nostro impegno.
> Il mio comunicato stampa

RISCHIO CLINICO - Una legge importante, voluta e approvata dalla Camera (non è di iniziativa del Governo) quella che abbiamo approvato giovedì a Montecitorio. E' la legge sul rischio clinico e la responsabilità delle professioni mediche. Cosa prevede? La riforma del sistema di auditing; l'allargamento ad altre figure professionali della carriera manageriale; l'assicurazione per tutti i professionisti affinchè tutti abbiano copertura contro azioni di rivalsa. Ogni cittadino potrà chiedere il danno alla struttura da cui ritiene di averlo subito, ma grazie alle nuove norme i tempi di risposta saranno più rapidi. Ci si potrà rivolgere direttamente all'assicurazione della struttura o del libero professionista per poter richiedere il risarcimento. Ora speriamo che il Senato non perda tempo e arrivi in fretta al voto definitivo.
> La sintesi del provvedimento 
> Il dossier di approfondimento

UN ALTRO TASSELLO CONTRO IL TERRORISMOFinanziamento di condotte con finalità di terrorismo; sottrazione di beni o denaro sottoposti a sequestro; atti di terrorismo nucleare. Sono queste le nuove fattispecie, che verranno inserite nel nostro codice penale, previste nel ddl terrorismo approvato in prima lettura dalla Camera che ora dovrà essere esaminato dal Senato. Il ddl ratifica cinque convenzioni in tema di lotta al terrorismo. Si prevede quindi lo scambio di informazioni tra tutti i Paesi Onu in caso di reati accertati di terrorismo.
> La sintesi del provvedimento

VACCINI, COSA E' STATO FATTO FINORA - Le vaccinazioni della popolazione sono una misura preventiva di grande importanza ed hanno contribuito a debellare e a contrastare in tutto il mondo gravi malattie. Tra l’altro, al di là della protezione del singolo individuo, costituiscono un esempio di protezione per tutta la comunità configurandosi, quindi, come un gesto di grande responsabilità sociale. Per fare il punto su ciò che abbiamo fatto finora a proposito di questa materia, come gruppo parlamentare abbiamo predisposto un piccolo dossier di approfondimento che puoi scaricare cliccando qui sotto. E' una materia delicata, ma anche estremamente importante.
> Il dossier sulle vaccinazioni

SCUOLA, NUOVE CLASSI DI CONCORSO - E' stato approvato il Regolamento di revisione delle classi di concorso che vengono rese coerenti con gli indirizzi di studio della riforma delle superiori avviata nel 2010 e adeguate ai titoli universitari dell’attuale ordinamento. Si tratta di un passaggio fondamentale per arrivare al nuovo bando di concorso per l'assunzione di 63.712 insegnanti.
> Il comunicato del ministero 

INTERVENTI SUL TERRITORIO NAZIONALE - Bonifica dell'ex area siderurgica di Bagnoli, interventi per il Giubileo e per lo smaltimento dei rifiuti in Campania, sostegno al made in Italy, rifinanziamento degli ammortizzatori sociali in deroga e valorizzazione dell'area di Expo a Milano. Sono alcuni degli interventi previsti da questo decreto approvato in via definitiva. La copertura è garantita dai risparmi provenienti dalla spending review.
> Il dossier di approfondimento

POLIZIA STRADALE - Assieme al sindaco Rosaria Tassinari, nei giorni scorsi siamo stati al ministero dell'Interno per incontrare il sottosegretario Gianpiero Bocci e discutere del distaccamento di polizia stradale di Rocca San Casciano. Un incontro importante, in cui Bocci si è impegnato a darci una mano anche in virtù della disponibilità del Comune a mettere a disposizione i locali oggi occupati dai vigili del fuoco (abbiamo colto l'occasione anche per sollecitare i lavori per la nuova sede dei vvff). Giovedì, come avevo richiesto al prefetto, il Comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza della provincia di Forlì-Cesena - che raggruppa tutti i rappresentanti dei corpi di polizia - si è pronunciato in maniera contraria alla chiusura del distaccamento. Ho anche presentato una interrogazione parlamentare al ministro Alfano per tenere alta la pressione sul tema. Se tutto il territorio lavora compatto, il traguardo è possibile.
> Il comunicato sulla mia interrogazione
> Il comunicato sull'incontro con Bocci

SOPRINTENDENZA UNICA DELLA ROMAGNA - In Emilia Romagna le nuove Soprintendenze uniche di Archeologia, belle arti e paesaggio sono tre: a Bologna per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara. A Ravenna per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini. E a Parma per le province di Parma e Piacenza. Dunque un unico soggetto che seguirà le province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini.
> La mappa delle soprintendenze in Italia 

BANDO POP DRAMA - Un Premio Europeo di Scrittura Teatrale rivolto a tutti gli autori che intendano misurarsi con un testo teatrale con riferimento a temi di grande rilievo umano e sociale. Il Centro Diego Fabbri di Forlì è il referente del progetto per l'Italia, mentre gli altri partner sono: l'Università di Wolverhampton (ENG), la Fondazione CajaGranada (ESP) e l'Università d'Arte di Targu Mures (ROM). Un orgoglio avere sul nostro territorio una vera eccellenza nel settore teatrale e culturale.
> Maggiori informazioni

DIPARTIMENTO TESTA-COLLO - "Dal massimo tollerabile al minimo efficace". Non è un aforisma, ma la filosofia che sta alla base del nuovo dipartimento testa-collo dell'Ausl Romagna guidato dal prof. Claudio Vicini. Sabato pomeriggio a Cesena, all'interno di Technogym, ho avuto l'onore di chiudere il convegno di presentazione del Dipartimento, una vera punta di diamante della nostra sanità.
> Il post su FB con alcune foto

ASSOCIAZIONE "ZACCAGNINI" CESENA - Sabato mattina sono intervenuto ad un incontro organizzato dall'associazione "Zaccagnini" di Cesena, assieme alla Papa Giovanni XXIII e al Movimento dei Focolari per discutere dei contenuti della legge di stabilità. Un confronto interessante, ricco di domande, a cui ha partecipato anche il mio collega Edoardo Patriarca e reso possibile grazie all'organizzazione di Chiara Santero, consigliera comunale di Cesena.
> Il post su FB con alcune foto

RIFORMA PA E MASTER CITY MANAGER - Anche quest'anno ho avuto l'onore di partecipare all'apertura del Master in "city management" dell'Università di Bologna per illustrare i primi 11 decreti della riforma della PA. Qui si formano i dirigenti e i funzionari degli enti che dovranno applicarla. Questo Master è una ricchezza per il nostro territorio perché impreziosisce l'offerta universitaria del Campus di Forlì (unico in Romagna) e trasmette competenze di alta qualità ai suoi partecipanti. Un grazie al direttore Luca Mazzara per l'attenzione e l'opportunità. 
> Il sito del Master
> Le slide sui primi 11 decreti della riforma Pa
> La sintesi degli 11 decreti

L'agenda 

STELLE GIALLE – Continua fino al 2 febbraio la mostra “Stelle Gialle” presso il Liceo Scientifico Paulucci De Calboli – Forlì che ripercorre la persecuzione antiebraica in gran parte della Romagna. La vicenda è ricostruita attraverso gli atti della stessa pubblica amministrazione fascista, e tutta la documentazione documentazione oggi conservata presso l'Archivio di Stato di Forlì.

ROMAGNOLI SI NASCE - una rassegna d'autore di poesia e prosa in cui si alternano scrittori che narrano storie immaginate o di vita vissuta. La programma di appuntamenti fa parte di Autorjtinera. Tutti gli incontri iniziano alle ore 16.30, sono a ingresso libero fino a disponibilità posti e si svolgono alla Biblioteca Comunale “Saffi” Corso Repubblica 78.
> Maggiori informazioni

A SCUOLA DI TERREMOTO - Si allarga a gran parte del territorio forlivese l’iniziativa “A Scuola di terremoto”, importante progetto di formazione, prevenzione e partecipazione avviato alcuni anni fa dal Comune di Forlì e portato avanti con l’indispensabile collaborazione dell’Ufficio Scolastico Ufficio VII – Ambito territoriale di Forlì-Cesena (ex Provveditorato agli Studi) e grazie all’istituzione del neonato Servizio Associato di Protezione Civile dell’Unione di Comuni della Romagna forlivese.
> Maggiori informazioni

FAENZA: MOSTRA "I GIUSTI TRA LE NAZIONI" - Dal 27 gennaio al 28 febbraio 2016, presso il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, sarà visitabile la mostra "I Giusti tra le Nazioni. I non ebrei che salvarono gli ebrei in Emilia-Romagna 1943-1945", a cura di Franco Bonilauri e Vincenza Maugeri.

LA FORLÌ EBRAICA - Venerdì 29 gennaio 2016, alle ore 20.45, presso la Sala Gianni Donati, corso Diaz 11 1, Forlì, nell'ambito degli appuntamenti promossi dal Comune di Forlì per la Giornata della Memoria, verrà presentato il libro "La Forlì ebraica. Una storia tra integrazione e Shoah" di Francesco Gioiello, Risguardi Edizioni, 2015.

INAUGURANO 2 MOSTRE - Sabato 30 gennaio 2016, alle ore 11.00, presso il Palazzo del Monte di Pietà, corso Garibaldi 37, Forlì, verrà inaugurata la mostra: "Giuseppe Casalini. La forza della materia fra vero, spiritualità e bellezza, curata da Alberto Bondi, Flavia Bugani e Alvaro Lucchi. L'esposizione, organizzata dall'Associazione Forlì - Faenza in occasione della ricorrenza della Madonna del Fuoco, rimarrà aperta fino al 21 febbraio.

FORLIMPOPOLI TRA CUCINA E MATRIMONI - Torna per il terzo anno consecutivo, all’interno dei prestigiosi ambienti di Casa Artusi, l’evento Wedding & Cooking incentrato sul binomio tra la cucina di qualità e l’organizzazione del matrimonio.
> Maggiori informazioni 

CESENA, CARNEVALE AL CARISPORT - Il Carnevale senza Frontiere di Cesena compie dieci anni e i festeggiamenti si preannunciano ancora più ricchi di sorprese e divertimento. Domenica 31gennaio tutti in maschera al Nuovo Teatro Carisport per dare vita alla grande festa organizzata dell’Associazione l’Aquilone di Iqbal in collaborazione con il Consorzio Romagna Iniziative.
> Maggiori informazioni 

IL GIGANTE E LA BAMBINA A VILLA SILVIA - Domenica 31 gennaio torna a Villa Silvia-Carducci il grande affabulatore Roberto Fabbri, con uno spettacolo per bambini – e per “bambini dentro”, come ricordano gli organizzatori – dal titolo Il gigante e la bambina.
> Maggiori informazioni 


AL 'BONCI' UN GRANDE CONTRABBASSO - Il grande bassista istraeliano Avishai Cohen porta il suo strumento sul palcoscenico del Bonci, in cui è atteso lunedì 1 febbraio (ore 21). L'artista porta in concerto alcune delle sue composizioni originali e dei nuovi arrangiamenti contenuti nel suo 15° nonché ultimo album, From Darkness. 
> Maggiori informazioni 


Per questa settimana è tutto: se ci sarai, ci vediamo lunedì sera a Roncadello. Altrimenti alla prossima, buon fine settimana!

A presto, 

Marco

---