Newsletter n. 135
11 febbraio 2016

Ezio Bosso a Sanremo, video integrale

Ezio Bosso a Sanremo: clicca sull'immagine per vedere il video

Cominciare la newsletter di un parlamentare citando Sanremo, può sembrare frivolo o fuori luogo. Effettivamente il tempo di guardare in tv la nostra rassegna canora più importante ancora non l'ho avuto, ma non ho potuto fare a meno di andare a vedermi su Youtube un pezzo della seconda serata (quella di mercoledì), quello con Ezio Bosso. Pianista, compositore e direttore d'orchestra di fama internazionale (ma anche ex bassista degli Statuto per tre anni), Bosso è affetto da una malattia neurologica degenerativa. Ha interpretato il brano Following a bird con una esibizione da brividi. "Ricordatevi che la musica come la vita si può fare in un modo solo: insieme", ha detto durante l'intervista con Carlo Conti. "La musica è una fortuna e, come diceva il grande maestro Claudio Abbado, è la nostra vera terapia". Un momento emozionante, da vedere e rivedere; una grande lezione per tutti, una straordinaria prova di volontà, un autentico esempio.
> Il video integrale di Ezio Bosso a Sanremo

INVITO - Tra i tantissimi appuntamenti in cui sarò impegnato nei prossimi giorni, mi fa piacere segnalarti l'incontro di lunedì sera a Forlimpopoli in cui assieme al mio collega Andrea Romano, ad un docente universitario e al PD locale si discuterà di politica estera e dei principali scenari di crisi sparsi nel mondo. L'appuntamento è alle 20.45 presso la sala del consiglio comunale (piazza Fratti).
> Il volantino della serata 

I temi della settimana

PIERO DELLA FRANCESCA - Questo sarà il weekend dell'apertura della grande mostra dedicata a Piero della Francesca, che da sabato fino al 26 giugno sarà visibile ai musei San Domenico a Forlì. Un evento di portata internazionale che merita la massima attenzione anche da parte del Governo centrale. Per questo ho molto insistito affinchè il 'lancio' della mostra potesse avvenire con una delle più autorevoli rappresentanti di Palazzo Chigi, il ministro per la riforme e i rapporti con il parlamento, Maria Elena Boschi. Mi fa piacere che, nonostante i tantissimi impegni, il ministro abbia accettato l'invito scegliendo di essere a Forlì per condividere con l'intero territorio un momento così importante. E' il riconoscimento dell'enorme prestigio di questa mostra e del lavoro svolto in questi anni che hanno ridato credibilità, almeno in ambito culturale, alla città di Forlì e non solo. 
> La notizia dell'arrivo del ministro Boschi a Forlì
> Il sito della mostra su Piero della Francesca

SCUOLA, NUOVI INVESTIMENTI - Con una lettera del premier Matteo Renzi a oltre 8mila sindaci e amministratori prende il via l'operazione #Sbloccascuole, prevista dalla Legge di Stabilità 2016. Si tratta di 480 milioni di euro liberati dai vincoli di bilancio per Comuni, Province e Città metropolitane per interventi di edilizia scolastica e per la realizzazione di nuove scuole. Entro il primo marzo 2016 gli Enti locali possono trasmettere la domanda alla Struttura di Missione per l'Edilizia Scolastica della Presidenza del Consiglio dei Ministri attraverso il sito www.sbloccabilancio.it, compilando il form on line.
> La lettera del premier ai sindaci 

DECRETO PROROGHEQuesta settimana abbiamo approvato alla Camera il decreto "proroghe". Tra le tante norme contenute, ne segnalo alcune tra cui la possibilità di proroga dei contratti ai precari delle provincie e delle città metropolitane, l'aumento dell'importo dei contratti di solidarietà e il finanziamento di 500.000 euro annui volti a garantire il funzionamento del Museo tattile statale "Omero". Una piccola battaglia per una grande finalità: consentire anche a non vedenti e ipovedenti di poter apprezzare l'arte.
> Il dossier di approfondimento 

BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO, SI CAMBIA - E' un tema molto importante perchè impatta anche sul nostro territorio, dove c'è una capillare presenta di banche e filiali; quello delle Banche di credito cooperativo e della loro riforma è una questione che non può più essere rinviata. La riforma deve tenere insieme la necessità di ridurre il numero delle Bcc senza mortificare il radicamento territoriale e allo stesso tempo incrementarne la solidità finanziaria e la capacità di corrispondere ai bisogni e alle aspettative delle famiglie e delle imprese. 
> Una prima sintesi dei contenuti del decreto

CRISI D'IMPRESA E INSOLVENZA - Il Consiglio dei ministri ha varato un disegno di legge delega al governo per la riforma organica delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza. Nello specifico, il disegno di legge si pone nel solco del processo di riforma inaugurato con il D.L. n. 83 del 2015 (conv. dalla L. n. 132 del 6 agosto 2015), adottato per sostenere, in via d’urgenza, l'attività delle imprese in crisi agevolando il loro accesso al credito. Essendo un disegno di legge, non ha un tempo contingentato di 60 giorni entro i quali il parlamento deve approvarlo. E comunque una volta ottenuto il voto del parlamento, saranno i decreti delegati a rendere operative le norme. 
> La sintesi del provvedimento

DUE ANNI DI GOVERNO - Sono molte le cose fatte in due anni di lavoro. Impossibile comunicarle tutte insieme, ma ci proviamo con un video e alcune slide che racchiudono i momenti più significativi e le cose più importanti fatte nei ventiquattro mesi di lavoro del Governo Renzi.
> #Ventiquattro, il video sui primi 2 anni di governo Renzi
> Le slide che riassumono le principali cose fatte

GIOVANI EUROPA – Mi fa piacere segnalare una interessante database sui programmi, linee di lavoro e progetti di interesse giovanile. Un motore di ricerca che aiuta a trovare i programmi e sulle opportunità offerte dalle istituzioni europee per le nuove generazioni.
> Il sito dell'iniziativa 

TURISMO, E-R LA REGIONE PIU' VISITATA – L'Emilia Romagna secondo l'Istat è la regione più visitata nel 2015, insieme al Lazio. La nostra regione è anche la meta preferita per le vacanze lunghe durante il periodo estivo. Un'altra buona notizia che ci spinge a continuare nella strada intrapresa nella valorizzazione del nostro patrimonio culturale ed enogastronomico.
> Il comunicato Istat 
> Il report in formato integrale 

CITTA' E CLIMA – E' stato presentato rapporto Legambiente-Ministero "Le città italiane alla sfida del clima" dove sono stati individuati i Comuni dove si sono registrati impatti climatici rilevanti dal 2010 ad oggi. La mappa interattiva sarà aggiornata periodicamente con tutti i dati e le informazioni disponibili in modo da individuare le aree a maggiore rischio clima. L'accordo di programma tra il Ministero dell'Ambiente e la Regione Emilia Romagna ha previsto uno stanziamento di 43,4 milioni per la messa in sicurezza del territorio.
> L'atlante climatico

COLLEGAMENTO FORLI'-CESENA - E' tornata d'attualità la discussione sulla via Emilia-bis, progetto di qualche anno fa per costruire una nuova via Emilia tra i due comuni principali della provincia. In realtà la questione è riaperta solo giornalisticamente, perchè la decisione di abbandonare definitivamente quel progetto è stata presa e non si torna indietro. Serve un collegamento più veloce ed efficace con Cesena (come servirebbe anche con Ravenna e verso il versante toscano, ammodernando la Ss67), ma occorre un progetto meno impattante. Sostengo convintamente l'idea di un collegamento veloce che partendo dalla zona industriale di Villa Selva arriva a Cesena con un basso consumo di territorio, includendo il lotto zero della Secante di Cesena (ancora da realizzare) e si immette sulla E45-E55. Questo progetto, però, non può avere nulla a che fare con l'ipotesi di realizzare un nuovo centro commerciale a Santa Maria Nuova che mi trova in disaccordo. Di centri commerciali tra Forlì e Cesena ce ne sono già tanti, alcuni di questi sono in sofferenza; ritengo sbagliato immaginarne uno nuovo, anche se qualche anno fa qualcuno ci aveva pensato. I tempi e le condizioni sono notevolmente cambiati.

UNIVERSITA' - L'Università in Romagna cresce e porta valore aggiunto a tutta l'Alma Mater di Bologna. Lo dicono i numeri delle immatricolazioni: il Campus di Bologna cresce del 3,4%, mentre Forlì del 12,8%, Ravenna del 5,3% e Rimini del 2,7%. In lieve calo le solo le immatricolazioni nel Campus di Cesena (-1,7%). Nel particolare: le lauree magistrali crescono a Ravenna (+21,3%), a Forlì (+15,8%) e a Rimini (+10,7%), mentre le triennali crescono soprattutto a Forlì (+11,3%). Fa ben sperare la scelta del rettore Francesco Ubertini di di tenere per sè la delega alla Romagna: perchè oltre all'investimento sui muri, serve puntare ad un ulteriore incremento della qualità della didattica. Ne vale la pena, lo dimostrano i numeri. Con buona pace di chi sosteneva (e sostiene?) che le sedi romagnole andassero ridimensionate.
> Il mio comunicato stampa

NUOVA BIBLIOTECA A FORLI' - La Fondazione Alfred Lewin è uno scrigno di conoscenza che troppo pochi conoscono. Sabato abbiamo inaugurato la nuova biblioteca (via Duca Valentino, Forlì) in cui sono disponibili testi dedicati al Novecento, alla shoah, alla memoria. Accanto a questo, un imponente catalogo di opere e la digitalizzazione di una grande quantità di testi e riviste. Un lavoro enorme, che merita di essere sostenuto e fatto conoscere. Molto emozionante avere il privilegio di partecipare all'inaugurazione di una biblioteca.
> Il sito della Fondazione e della biblioteca 

FORLI' IN FINALE DI COPPA ITALIA - Dopo 14 anni, la pallavolo forlivese si giocherà la finale di Coppa Italia. La Volley 2002 Forlì (di cui ho l'onore di essere presidente onorario) ha raggiunto la finalissima del trofeo nazionale battendo Pesaro. La sfida decisiva si terrà il prossimo 20 marzo in luogo ancora da definire, contro Soverato, nostra rivale anche in campionato, dove comunque manteniamo il primo posto in classifica. Bravissime ragazze, siamo orgogliosi di voi!
> Il sito della Volley2002 Forlì

PREMILCUORE, MARKETING TERRITORIALE - Ho partecipato ad un interessante progetto portato avanti dal Comune di Premilcuore per promuovere il proprio territorio. Il progetto comprende l'utilizzo delle potenzialità offerte dai social network e da internet in generale, nonchè la realizzazione di una guida turistica tradizionale realizzata - ecco la particolarità - dai ragazzi delle scuole. Un modo diverso per raccontare il territorio e farlo conoscere, ma che per aver successo ha bisogno di essere connessi con i piani e le programmazioni a livello provinciale e degli altri enti che si occupano di questi temi (a partire da Apt, Parco delle Foreste Casentinesi, Comuni limitrofi, Riviera adriatica).  

FORLIMPOPOLI, CON LA CROCE ROSSA - Ho partecipato con grande piacere all'evento benefico organizzato dalla Croce Rossa di Forlimpopoli-Bertinoro per finanziare 10 borse di studio a sostegno di altrettanti studenti dell'istituto alberghiero di Forlimpopoli che si trovano in condizioni economiche svantaggiate. Un modo per stare vicino ad una grande realtà del tessuto sociale del nostro territorio e per sostenere un'autentica eccellenza del nostro sistema educativo.

Agenda

IL FUTURO DELL'EUROPA - Un'occasione importante per discutere a Forlì del futuro dell'Europa. E' quella del prossimo mercoledì 17 febbraio, quando a partire dalle ore 9 nel Salone comunale si confronteranno gli ambasciatori in Italia dei paesi che fanno parte del "Visegrad Group", ovvero Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca e Repubblica Slovacca. Promosso dall'Università di Bologna, l'incontro è una straordinaria occasione per conoscere dai diretti protagonisti un punto di vista sul futuro dell'Unione. Mi dispiace non potervi partecipare, anche se molte delle mie idee di Europa non coincidono con quelle dei paesi che parteciperanno al confronto. 
> La locandina dell'evento

CONTEMPORANEO – Parte al Teatro Diego Fabbri di Forlì la stagione 2016 dedicata al genere contemporaneo, con il primo spettacolo previsto per il 20 febbraio. Una ricca programmazione di spettacoli e la presenza dei due festival di punta del genere: “Ipercorpo 2016” e “Crisalide XXII”. Un genere che sempre più seguito e che sta diventando un'eccellenza della nostra città.
> Maggiori informazioni 

ITALIA VS EUROPA – I nostri ambasciatori dell'arte saranno a bruxelles il 25 febbraio per un Convegno al Parlamento Europeo che esaminerà i temi “Una finestra sull’Arte Italiana – Stili e figure del contemporaneo” e “Italia vs Europa: il circuito di trentacinque Artisti italiani”alla rassegna esporranno artisti provenienti da tutta Italia.
> Maggiori informazioni 

GALEATA, STELLE GIALLE - Domenica 14 febbraio 2016, alle ore 15.00, presso il Teatro Comunale "Carlo Zampighi" di Galeata, verrà inaugurata, alla presenza del Rabbino Capo di Ferrara e delle Romgane, Luciano Caro, la mostra "Stelle gialle...". I documenti esposti illustrano lo svilupparsi degli avvenimenti dall'emanza delle leggi razziali fasciste del 1938 fino ai provvedimenti emanati nel 1943 dalla Repubblica Sociale Italiana.

MOSTRA DI BRUNO MERENDI - Fino al 23 febbraio 2016 è visitabile presso la Sala XC Pacifici, piazza Saffi 8, Forlì, la mostra di Bruno Merendi: "Opere d'autore". L'artista ha riprodotto con grande maestria, ad olio su tela, opere dei principali artisti di tutto il mondo. L'esposizione rimarrà aperta secondo i seguenti orari: tutti i giorni 9.30 - 12.30 e 15.00 - 19.00.

SANTA SOFIA: OMAGGIO A ENZO BELLINI - Fino al 14 gennaio 2016, presso la Galleria d'arte contemporanea "Vero Stoppioni" di Santa Sofia,  è possibile visitare la mostra "Luoghi senza tempo - Un omaggio a Enzo Bellini", scomparso lo scorso mese di settembre. L'esposizione è visitabile il sabato e la domenica secondo i seguenti orari: 9.30 - 12.30 e 15.00 - 18.00.

CESENA: LA CRISI VISTA DALLE DONNE - Arriva al Bonci 7 MINUTI, lo spettacolo scritto da Stefano Massini per la regia di Alessandro Gassman che ha per protagonista l'attrice Ottavia Piccolo. La piéce, in scena da giovedì 11 a sabato 13 febbraio alle ore 21 e domenica 14 febbraio alle ore 15.30 parla di lavoro, di donne, di diritti: la storia si basa su un episodio realmente accaduto nel 2012 in una fabbrica tessile dell’Alta Loira.
> Maggiori informazioni  

VITO E BALZANI - Sabato 13 febbraio alle 17 a Casa Artusi, via Costa 23 a Forlimpopoli, sarà presentato “Lungo un nastro di Sfoglia”, l'ultimo libro dello storico Angelo Varni. Ad accompagnare l'autore, saranno il Prof. Roberto Balzani e Stefano Bicocchi detto Vito, brillante attore ed appassionato di cucina, Premio Marietta ad Honorem nel 2012.

Per questa settimana è tutto, alla prossima! Buon fine settimana!

Marco

---