Newsletter n. 147
6 maggio 2016

La foto qui sopra è storica. Lo è per la Technogym, un'azienda leader mondiale del settore wellness partita da un garage di Gambettola; lo è per la Romagna, che nella storia di questa impresa e del suo fondatore Nerio Alessandri vede rappresentata la sua parte migliore. La creatività, la tenacia, lo spirito, la determinazione tipici della nostra terra. La quotazione in borsa di Technogym è una bella notizia per la nostra economia e un stimolo (o meglio, una conferma) delle nostre capacità: si tratta, forse, di crederci un po' di più e ricordarci più spesso come siamo, chi siamo. Credo debba essere anche l'occasione per dare concretezza al progetto di "Wellness valley" che Nerio Alessandri ha lanciato, che le istituzioni locali si sono impegnate a sostenere e che ora deve compiere concreti passi avanti. Congratulazioni a Technogym, congratulazioni allo Romagna!

INVITI

Tre inviti a tre incontri sul territorio

Riforma costituzionale: sì parte. Staseravenerdì 6 maggio, ore 20.30 alla Taverna Verde (via Somalia, 2 - Forlì) il primo incontro in vista della nascita dei Comitati per il Sì al referendum costituzionale. Qui il volantino | L'evento su FB

"Filiera sporca". Sabato 7 maggio nel Salone comunale di Forlì alle ore 9,30, presentazione del Rapporto “FILIERA SPORCA” a cura dell’associazione di promozione sociale "Legalità Bene Comune". Qui il volantino

"Art Bonus". Sabato 14 maggio alle 16 a Civitella di Romagna, assieme al sindaco Claudio Milandri presenteremo le modalità con cui aderire all'ArtBonus, ovvero lo sgravio fiscale che abbiamo introdotto (grazie al lavoro della mia Commissione, la Finanze) per tutti coloro che decidono di donare una somma per recuperare un bene culturale. L'incontro è aperto a tutti, spargi la voce! Qui il volantino | L'evento su FB

I TEMI DELLA SETTIMANA

NUOVI INVESTIMENTI SULLA RICERCA: 2,5 MLD IN PIU' - 2,5 miliardi di fondi pubblici per la ricerca. Programmi innovativi per aumentare il numero di ricercatori in Italia e dall’estero. Investimenti mirati sulle Infrastrutture. Quattro aree prioritarie per la ricerca applicata: Aerospazio, Agrifood, Salute, Industria 4.0. Più sinergia fra sistema pubblico e privato. Un programma strategico per il Sud. Questi i punti centrali del Programma Nazionale per la Ricerca (PNR) approvato dal CIPE. Il Programma destina oltre il 40% delle risorse totali al Capitale Umano, con l’obiettivo di aumentare il numero di ricercatori e dottori di ricerca nel Paese e di attrarre i migliori talenti. In particolare è previsto l’ingresso di 6.000 giovani (dottori e ricercatori) in più rispetto agli stanziamenti ordinari. Vengono triplicati i fondi per le Infrastrutture di ricerca.
> Il programma nazionale per la ricerca 
> Slide di sintesi 

UN MILIARDO PER LA CULTURA - Un miliardo di euro del Fondo Sviluppo e Coesione 2014 – 2020 per realizzare 33 interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e di potenziamento del turismo culturale. Questi i numeri del Piano Strategico Turismo e Cultura approvato dal Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica nella riunione del 1 maggio 2016.
> La nota sul sito del ministero dei Beni culturali 
> Slide di sintesi  

MAGISTRATURA ONORARIA - Abbiamo approvato in via definitiva la legge delega per la riforma organica della magistratura onoraria. La riforma riguarda le principali figure di magistrato onorario ovvero i giudici di pace, i giudici onorari di tribunale e i vice procuratori onorari.
> Il dossier di approfondimento 

VITALIZI - La proposta di legge sui vitalizi degli eletti nelle istituzioni che abbiamo presentato, con Matteo Richetti come primo firmatario, ha già ottenuto un primo risultato: portare in Commissione alla Camera il presidente dell'Inps e rendere noti (forse per la prima volta) i numeri di questo sistema. Tito Boeri ha anche detto una cosa che sta alla base delle ragioni della nostra proposta, ovvero ricalcolare i vitalizi con l'ordinario sistema previdenziale dell'Inps.  "Applicando - ha spiegato Boeri - le regole del sistema contributivo oggi in vigore per tutti gli altri lavoratori all'intera carriera contributiva dei parlamentari, la spesa per vitalizi si ridurrebbe del 40%, scendendo a 118 milioni, con un risparmio, dunque, di circa 76 milioni di euro l'anno (760 milioni nei prossimi 10 anni)". Portare al traguardo questa legge non sarà facile, ma il passaggio di oggi rafforza la nostra convinzione.
> La nostra proposta di legge 

SCUOLE, SBLOCCATI MILIONI PER IL TERRITORIO - Milioni di euro per le scuole di Forlì-Cesena. Con il decreto firmato dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi, sul territorio provinciale arrivano fondi importanti per gli edifici scolastici del territorio. L’intervento concede “spazi finanziari”, ovvero la possibilità di spendere risorse derivanti da avanzo di amministrazione e ricorso al debito, andando a completare lo sblocco delle somme per investimenti pluriennali attuato con la Legge di Stabilità 2016. Nella nostra provincia si tratta di interventi per oltre 8 milioni di euro. Un bel risultato.
> Qui il comunicato stampa con gli importi per i Comuni interessati 

FINANZIAMENTI PER LE STRADE STATALI IN ROMAGNA - Qualche milione dal livello nazionale per la manutenzione delle strade statali della Romagna. Sono i fondi stanziati dall’Anas per intervenire su una serie di strade di propria competenza in Emilia-Romagna, tra cui anche la Ss67 “Tosco-Romagnola” e la E45. Complessivamente sono 15 milioni i fondi stanziati, di cui una parte saranno destinati ad interventi sui tratti romagnoli delle due arterie.
> Il comunicato stampa con le cifre stanziate e le strade interessate 

PIANO REGIONALE RIFIUTI - E' stato approvato dall'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna il nuovo piano regionale dei rifiuti. Con questo testo, la Regione punta all'azzeramento delle discariche, al progressivo spegnimento degli inceneritori e a portare ilriciclo di carta, legno, vetro, plastica, metalli e organico al 70%. Entro il 2020, la raccolta differenziata sarà poi innalzata al 73% e la produzione pro-capite di rifiuti ridotta del 20-25%. Di seguito il comunicato dei nostri consiglieri regionali Valentina Ravaioli e Paolo Zoffoli, in prima linea su questi argomenti. 
> Il comunicato stampa dei nostri consiglieri regionali 
> La sintesi della legge sul sito della Regione 

OSPEDALE NUOVO A CESENA - Non ho forse tutti i dati e gli elementi necessari per un giudizio completo, ma trovo stucchevole che costantemente su ogni tema si ripropongano conflitti di campanile tra le diverse città della Romagna e che le questioni sanitarie siano sempre confinanti con l'urbanistica e l'edilizia. Ho fatto un piccolo ragionamento sul tema che mi fa piacere condividere con te, se vorrai anche dicendomi come la pensi scrivendo a comunicazione@marcodimaio.info
> Cosa penso sull'ipotesi di un nuovo ospedale a Cesena 

RAVENNA - Sabato scorso ho partecipato a Ravenna ad una bella iniziativa in piazza del Popolo a sostegno del candidato sindaco Michele De Pascale e del candidato al consiglio comunale Michele Casadio. E' stata l'occasione anche per ribadire ciò in cui credo fermamente da tempo: ovvero che è anacronistico continuare a pensare alle città della Romagna come ad entità a sé stanti.
> Il comunicato stampa 

PREMIO NOBEL A FORLI' - Lunedì 9 maggio alle 16.30 al teatro Diego Fabbri di Forlì si svolgerà un incontro con il premio Nobel per la medicina del 2007, di origine italiana, Mario Capecchi. L'incontro è organizzato in collaborazione con il CeUB di Bertinoro ed all'European Genetic Foundation ed è aperto a tutti i cittadini interessati.
> Maggiori informazioni 

Per questa settimana è tutto, alla prossima!

Marco 

---