Newsletter n. 150
26 maggio 2016

GRAZIE!

Siamo arrivati a 150: questa è la centocinquantesima newsletter che invio da quando sono stato eletto in parlamento, tre anni fa. Un numero importante, cresciuto di pari passo con le persone che hanno deciso di seguirmi attraverso questo strumento. Per me è un luogo di grande importanza, alla cui cura dedico molte ore ogni settimana e che mi aiuta non solo a far conoscere ciò di cui mi occupo, ma anche a fermarmi e fare il punto sui tanti fronti nei quali siamo impegnati. Anche da qui abbiamo condiviso soddisfazioni e delusioni attraverso i tanti fatti che si sono susseguiti in queste 150 'edizioni'. Vorrei cogliere l’occasione di questo “compleanno” per ringraziare chi mi segue dalla prima newsletter, chi si è aggiunto successivamente, chi ha la pazienza di leggere e rispondere, chi - pur non essendo d’accordo - continua a seguirmi per un rapporto di stima personale. Grazie a tutti. La newsletter si fermerà per un paio di settimane, poi riprenderà a cadenza regolare, settimana dopo settimana, a partire da metà giugno.
Molte cose sono cambiate nel corso di questi 150 ‘numeri’, ma non si deve mai smettere di cercare di migliorare. Allora ti chiedo di fornirmi, se ti va, qualche consiglio su come migliorare questo e gli altri strumenti di comunicazione rispondendo a questa mail oppure scrivendo a comunicazione@marcodimaio.info 

I TEMI DELLA SETTIMANA

TAIWAN - Non potevo che cominciare da qui, dalla stretta di mano dell'immagine qui sopra. Come sai Venerdì e sabato scorso sono stato per due giorni a Taipei, capitale della Repubblica di Cina, per l'insediamento della presidente Tsai Ing-wen, la prima donna capo di Stato non solo di Taiwan ma di tutti i paesi di lingua cinese. Inutile dire che è stata un'esperienza emozionante, entusiasmante, da cui ho raccolto preziose relazioni con altri parlamentari di tutto il mondo, oltre che una serie di contatti utili per l'Italia (e spero per le nostre aziende). Gli eventi organizzati per celebrare l'insediamento di Tsai sono stati qualcosa di speciale: per dimensione, cura dei particolari, quantità di persone presenti, attenzione mediatica da ogni parte del mondo. Spero di riuscire presto a racchiudere in un diario tutto ciò che ho fatto in quei giorni. 
> Il discorso di insediamento di Tsai (in inglese)
> Un articolo che spiega perchè questo è stato un fatto storico

TERZO SETTORE, FINALMENTE E' LEGGE - Non tutte le leggi sono uguali: quella sul Terzo settore ha un valore tutto particolare perchè impatta direttamente e positivamente sui singoli territori, in particolare sul nostro che sull'economia sociale e sul volontariato ha basato buona parte della propria crescita e di quel 'buon vivere' che è un tratto distintivo della Romagna. Abbiamo finalmente concluso alla Camera l'approvazione della legge che riforma tutto il comparto.

> Il testo della legge
> La sintesi del provvedimento
> Il dossier di approfondimento

UN NUOVO DECRETO PER LA SCUOLA PUBBLICA - Appena approvato, in via definitiva, un nuovo decreto a sostegno della scuola pubblica. Vengono stanziati ulteriori 64 milioni di euro per il ripristino del decoro e della funzionalità degli istituti scolastici. Si prevede, per l’anno scolastico 2016/2017, la possibilità di richiedere l’assegnazione provvisoria interprovinciale per i docenti assunti entro l’a.s. 2015/2016. In sostanza si amplia di molto l’opportunità di restare o di tornare vicino alle proprie famiglie per i docenti già assunti. Viene predisposto un piano straordinario per l’assunzione dei docenti delle scuole per l’infanzia, con la conseguente eliminazione delle graduatorie ad esaurimento. Vengono raddoppiati i compensi ai membri delle commissioni esaminatrici per il concorso bandito nel 2015. Si aggiungono nuovi fondi per il sostegno alle disabilità mediante una modifica del sistema di calcolo dell’ISEE e garantendo l’obbligo di assistenza dei diversamente abili anche all’interno delle scuole paritarie.
> Il testo della legge
> La sintesi del provvedimento
> Il dossier di approfondimento

500 ASSUNZIONI PER LA CULTURA - Sono stati pubblicati i bandi di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato presso  il MiBACT di 500 funzionari da inquadrare nei seguenti profili professionali: antropologo (5 posti), archeologo (90 posti), architetto (130 posti), archivista (95 posti), bibliotecario (25 posti), demoantropologo (5 posti), promozione e comunicazione (30 posti), restauratore (80 posti) e storico dell’arte (40 posti). Un impegno assunto con l'ultima legge di stabilità, in cui si è aumentato del 30% il budget per la cultura nel nostro Paese, che ora diventa realtà. 
> Tutte le informazioni utili

REFERENDUM COSTITUZIONALE: IMPEGNO PER IL SI' E’ cominciata la campagna per il Sì al prossimo referendum costituzionale. Così presto? Sì, così presto. Perché nel frattempo chi si oppone a questa riforma, si sta organizzando anche attraverso argomentazioni che non c’entrano nulla con il contenuto della legge. E’ necessario fare informazione, spiegare cosa prevede il testo, incontrare le persone. Io non mi risparmierò (ho già incontri programmati in Romagna e in altre regioni, oltre che in alcune comunità italiane residenti all’estero). Se vuoi dare una mano, intanto puoi andare a firmare per l’indizione del referendum (per info telefona al 0543.33719). 
> Il sito ufficiale del Comitato per il Sì
> La pagina Facebook
> Il dossier di sintesi sul contenuto della riforma


CONSULTAZIONE PUBBLICA SULLA RAI - È online dal 17 maggio 2016 il questionario della prima consultazione pubblica sulla Rai. Sul sito www.cambierai.gov.it per 45 giorni gli italiani potranno per la prima volta esprimere la propria opinione sul “servizio pubblico radiofonico, televisivo e multimediale” in vista della nuova Convenzione tra lo Stato e la Rai, in scadenza nel 2016. Sono 36 le domande che il Ministero dello Sviluppo Economico ha elaborato con la collaborazione tecnica di Istat.
> Il sito 
> Come partecipare alla consultazione 

TRENI, NUOVI COLLEGAMENTI PER LA ROMAGNA - Nuovi treni regionali serali, più fermate lungo la costa, più corse dirette: tutte le novità che la Direzione Regionale Emilia-Romagna di Trenitalia e la Regione Emilia-Romagna hanno previsto in anticipo sull’orario festivo, a partire dal ponte del 2 giugno. Aumentano anche i collegamenti con Milano, con partenze e arrivi in giornata, e le altre città situate a nord di Bologna lungo l’asse della via Emilia.
> Maggiori informazioni 

MINORI E INFORMAZIONE - Sono rimasto molto colpito da come è stata trattata la notizia dell'individuazione di due minori che a Forlì stavano imbrattando un muro con una bomboletta. Il fatto che siano i figli del sindaco ha prodotto un'eco smisurata. Qui una mia breve considerazione, ferma restando l'assoluta libertà dei mezzi di informazione di trattare le notizie come meglio credono, principio per me inviolabile come lo sono i diritti e le tutele dei minori.

CULTURA, SEGNALA IL "TUO" LUOGO - Ultimi giorni (c'è tempo fino al 31 maggio) per segnalare al Governo i luoghi culturali dimenticati. Il Governo mette a disposizione 150 milioni di euro che saranno spesi sulla base della valutazione di una commissione terza. Ogni cittadino può fare una segnalazione scrivendo a bellezza@governo.it dunque anche tu puoi partecipare segnalando il luogo a te più caro nel tuo Comune.
> Maggiori informazioni 

SANITA’ - L’ospedale di Forlì si arricchisce di tre professionalità davvero importanti. Sono i tre nuovi primari della chirurgia, tre figure di altissimo spessore che andranno a rafforzare la qualità offerta dalla sanità romagnola. Buon lavoro, dunque, a Giorgio Ercolani, Stefano Maitan, Piergiorgio Solli (qui un video). Nell’occasione sono stati presentati anche gli investimenti previsti sul “Morgagni-Pierantonio”, che ammontano a oltre 10,4 milioni di euro e riguardano due aspetti molto importanti come il Pronto Soccorso e la maternità. Temi di cui ho parlato, supportando le richieste degli enti locali, in un paio di colloqui avuti in questi mesi con il direttore generale dell’Ausl Romagna, Marcello Tonini.

LA CASERMA DE GENNARO NON SI SPOSTA - La politica ha le sue logiche, ma non tutti i politici hanno gli stessi tempi. Chi mi segue da qualche tempo, ricorderà sicuramente il mio impegno per la caserma "De Gennaro" di Forlì, dove è di stanza il 66° Reggimento Trieste. Qualcuno aveva fatto circolare la notizia che la Caserma sarebbe stata chiusa e che probabilmente sarebbe stata usata per accogliere frotte di immigrati che stavano preparando l'invasione (indovina chi fu..). La risposta arrivò e fu chiara. Dopo qualche giorno, i leghisti, dopo aver creato il polverone dissero che non si fidavano, che ci avrebbero pensato loro. Con calma però: esattamente sei mesi dopo, hanno fatto sapere di aver ottenuto la loro risposta, che è esattamente quella che arrivò sei mesi fa. Ovvero che la notizia (da loro fatta circolare) è destituita di fondamento. Ognuno ha i propri tempi. Grazie di tutto. 

TREDOZIO, VIA AI LAVORI - Sono finalmente cominciati i lavori sulla strada provinciale 20 a Tredozio, fortemente compromessa dalle frane prodotte dal maltempo. I lavori non comporteranno la chiusura temporanea dell'arteria stradale e si rendono possibili grazie ad uno stanziamento di 500mila euro messo a disposizione dalla Protezione civile. E' un argomento che ho seguito fin dal momento in cui è nata l'emergenza e sono contento che finalmente si giunga ad una soluzione che ci auguriamo possa essere definitiva.

BERTINORO, SI VOTA - Lunedì sera ho preso parte ad un bell'incontro con gli imprenditori del territorio assieme a Gabriele Fratto, giovane e bravo candidato sindaco di Bertinoro. Molte domande, tanti stimoli sulle cose che si possono fare a livello locale per dare una mano al nostro sistema produttivo. Il 5 giugno si voterà a Bertinoro: io non posso votare perchè non abito lì, ma conosco tante persone che vivono in quel Comune e le chiamerò una ad una per chiedergli di sostenere Gabriele. Perchè so che saprà far bene da primo cittadino di quella comunità.

AMBIENTE E SALUTE - Le tematiche che hanno a che fare con l'ambiente e la salute sono indubbiamente tra quelle che più da vicino toccano i cittadini. Per questo voglio cogliere questa occasione per mettere a disposizione di chi mi segue attraverso questa newsletter, il documento di sintesi delle relazioni del Corso di Aggiornamento tenutosi a Forlì presso al sede dell’Ordine dei Medici ed Odontoiatri di Forlì-Cesena lo scorso 9 Aprile 2016 e patrocinato dal Comune di Forlì e da ISDE Italia. Ringrazio il dottor Ruggero Ridolfi per avermi reso partecipe di questo lavoro.
> Il documento 
 

Per questa settimana è tutto. Ricordati di scrivermi i tuoi consigli a comunicazione@marcodimaio.info. 
Ci risentiamo il 15/16 giugno, ciao!

Marco 

---