Newsletter n. 163
22 settembre 2016

Finalmente in questo week-end prenderà avvio la Settimana del Buon Vivere. Qualcuno si chiederà "Perchè Marco comincia questa newsletter con questo evento?" e forse non tutti apprezzeranno la scelta. Posso comprenderlo. Però avendo seguito dall'inizio questa manifestazione, conoscendo le persone che ci lavorano, sapendo la passione e le energie che è in grado di sprigionare, credo sia utile condividere con chi legge questa newsletter l'opportunità di partecipare agli eventi della Settimana. Ma c'è una ragione che supera tutte le altre: viviamo in un tempo in cui si corre continuamente, in cui la frenesia quotidiana ci allontana dalla possibilità di fermarci e riflettere, ragionare, alzare lo sguardo, guardare alla realtà con occhi diversi. La Settimana del Buon Vivere è un'occasione per riflettere su temi di rilevanza globale con personaggi di fama internazionale (basta cliccare sul link qui sotto e visitare il sito per capirlo); che si faccia in Romagna, a mio parere, è straordinariamente importante.
> Il sito del Buon Vivere.

> Il programma giorno per giorno

---

DA SEGNARE IN AGENDA

SI' AL REFERENDUM - Venerdì 23 settembre alle 20.30 a Vecchiazzano (sala Area Feste, via Castel Latino, 1 Forlì) incontro operativo/organizzativo rivolto a chi sostiene il Sì al referendum. Sarà un'occasione per confrontarci su come sostenere il Sì al referendum.

SPRECO ALIMENTARE, A CESENA E FORLI' - Lunedì sera, 26 settembre alle 21 a Forlì, Sala Buon Pastore (via dei Mille, 28) assieme alla mia collega Maria Chiara Gadda presenteremo la legge contro lo spreco alimentare e per le donazioni. Un tema che mi sta molto a cuore. Qui la pagina dell'evento su FB e qui il volantino.
Sullo stesso tema alle 18 saremo anche a Cesena, grazie ad un evento promosso da Romagna Solidale. Qui puoi scaricare il volantino.

LEFT-WING A RIMINI - Quattro giorni di confronti politici ad alto livello a Rimini con la festa di "Left Wing". Anche qui sarò presente (ancora non so con esattezza quando), perchè vale la pena davvero. Qui il programma.

---

I TEMI DELLA SETTIMANA

NO CYBERBULLISMO - Ci sono forme di violenza silenziose, che si faticano a notare, che non fanno notizia. Violenze che condizionano profondamente i giovani (e non) che ne sono vittima, che mortificano la loro autostima, che portano all'emarginazione sociale. Violenze che non fanno notizia fino a quando qualcuno non si fa male o arriva addirittura a togliersi la vita. Sono orgoglioso di aver concorso all'approvazione della legge contro il bullismo in rete (cyberbullismo) potenziando le norme esistenti e puntando sulla prevenzione. Ora il Senato approvi rapidamente in via definitiva la legge, senza aspettare il prossimo fatto di cronaca nera.
> La sintesi della legge 
> Dossier di approfondimento 

INDUSTRIA 4.0 - È stato presentato a Milano il Piano Nazionale Industria 4.0, alla presenza del Presidente del Consiglio Matteo Renzi e del Ministo dello Sviluppo Economico Carlo Calenda. Il Piano prevede una serie di investimenti pubblici in 4 anni per complessivi 23 miliardi di euro, cosi' distinti: 13 miliardi di incentivi fiscali, piu' 10 miliardi di investimenti diretti (su banda larga, Fondo centrale di garanzia, altri). Di questi investimenti, 1,3 miliardi sono previsti per quello che il piano definisce lo "scambio salario-produttivita'". Un insieme di azioni strategiche per il rilancio produttivo del nostro Paese. 
> Le slide di presentazione del Piano 
> La sintesi del contenuto e delle azioni 

VINO, SOSTENIAMO LE NOSTRE PRODUZIONI - Per la prima volta nella sua storia, a cinquant'anni dalla nascita della prima Doc e a trent'anni dallo scandalo del metanolo, il Parlamento italiano ha approvato un Testo Unico sul vino per aggiornare e razionalizzare la normativa vigente, fornendo, cosi', una strategia per il rafforzamento della competitivita' del vino italiano nei mercati internazionali. Un provvedimento, lo abbiamo votato mercoledì sera, molto articolato e importante per un settore che è anche un pezzo significativo della nostra economica e del nostro export. 
> Il dossier di approfondimento sui contenuti della legge 

SCHOOL BONUS - Al via la campagna istituzionale di comunicazione sullo #SchoolBonus, lo strumento previsto dalla legge Buona Scuola per consentire a chi fa erogazioni liberali ad una istituzione scolastica di avere un credito di imposta pari al 65% per le donazioni effettuate negli anni 2016 e 2017 e al 50% per il 2018. 
> Il sito dedicato allo School Bonus 
> Il comunicato del ministero che spiega il funzionamento


LEGGE ELETTORALE - Approvato mercoledì sera una mozione che impegna il parlamento ad avviare il percorso per la modifica della legge elettorale. Una mozione che non mi trovava d'accordo, ma di fronte alla decisione della maggioranza del mio gurppo parlamentare di portarla avanti, mi sono adeguato e l'ho votata (come è giusto fare quando si parte di un'organizzazione, di qualsiasi tipo essa sia). Non capisco, però, perchè non l'abbiano votata i miei colleghi deputati che da mesi e mesi vanno in lungo e in largo a chiedere di modificare l'Italicum. Avranno le loro buone ragioni; però si dica chiaramente che le motivazioni non sono legate alla modifica del cosiddetto "Italicum", ma ad altri obiettivi. Legittimi, ma che andrebbero esplicitati per evitare di prendere in giro gli altri e se stessi.

APP PER I 18ENNI - E' scattata  la prima fase di “18app.it”. E infatti disponibile in versione beta www.18app.it, il sito attraverso cui il Governo assegnerà ai ragazzi del 1998 residenti in Italia 500 euro da spendere in cultura a partire da ottobre. So che ci sono alcuni problemi di funzionamento, me li hanno segnalati alcuni ragazzi; ti prego di farlo anche tu se li riscontri, così da poterli segnalare a chi sta seguendo questo progetto. Grazie.
> Il sito di 18App

SANITA', RETE ONCOLOGICA ROMAGNOLA - Sono contento che tutto il territorio forlivese si sia posizionato a favore dell'istituzione della rete oncologica romagnola. Credo che debba essere un obiettivo condiviso da tutta la Romagna così come condiviso dovrebbero essere, ad esempio, l'investimento sulla gestione dei traumi a Cesena e quello sulla pediatria a Rimini. Perchè se si è deciso di fare un'unica azienda sanitaria della Romagna, occorre puntare sull'elevare sempre di più le eccellenze esistenti. Per un paziente acuto, spostarsi di 20 o 30 km per curare la propria malattia non è un problema se sa di rivolgersi ad una struttura al massimo livello. Prima di affrontare la realizzazioni di nuovi ospedali come quello di Cesena, si mettano in chiaro le vocazioni degli ospedali esistenti, i reali bisogni, le aspettative della gente (prima di tutto quelle), dei professionisti e degli operatori socio-sanitari. 

CARCERE FORLI' - La situazione di stallo in cui versa il cantiere per la realizzazione del nuovo carcere di Forlì mi preoccupa. Sia perchè l'attuale Casa circondariale ormai non è più adeguata allo scopo (si capisce anche da fuori, ma chi ha avuto la possibilità di visitare all'interno la rocca che fu di Caterina Sforza se ne può rendere conto direttamente), sia perchè ci sono aziende che rischiano di rimanere schiacciate nelle lungaggini burocratiche, nei fallimenti delle aziende che avevano vinto gli appalti e nei mancati pagamenti. Per questo motivo, dopo aver fatto interrogazioni e altre iniziative parlamentari, ho fissato un sopralluogo nel vecchio carcere e nel cantiere del nuovo con il sottosegretario alla giustizia, Gennaro Migliore, che a nome del Governo verrà a Forlì l'8 ottobre prossimo ad esaminare la situazione. Con l'obiettivo di provare a sbloccare una volta per tutti lavori che dovevano essere finiti da tempo. 

100 ANNI DI IMPRESA - Ci sono famiglie le cui storie si intrecciano e si fondono con quella del nostro territorio e del nostro Paese. Una di queste è la Bronchi. Sabato sera al Teatro Verdi a Cesena abbiamo presentato il libro (scritto da Marco Viroli, edito da "Ponte Vecchio" Marzio Casalini) che raccoglie oltre un secolo di vita di questa impresa, di questa famiglia, di questo pezzo della nostra identità. Una bellissima serata. 
> L'articolo e le foto della serata
> Il mio post su FB

OTORINI DA TUTTO IL MONDO - Nei giorni scorsi a Rimini ha partecipato al convegno internazionale degli otorini e specialisti della chirurgia del sonno. Una tre giorni di portata mondiale resa possibile dalla fama e dal prestigio planetario di un grande professionista della nostra terra: il prof. Claudio Vicini.
> Mio post su FB
> Articolo

A CESENA ESEMPIO DI BIOEDILIZIA - Meriterebbe di essere aperta al pubblico la nuova sede di Formula Ambiente, che venerdì mattina è stata ufficialmente aperta a Cesena. Una struttura interamente all'avanguardia, autosufficiente da ogni punto di vista, il primo edificio in Emilia-Romagna certificato da "CasaClima" (il secondo in Italia). 
> Il mio post su Facebook

Per questa settimana è tutto. Ti ricordo che possiamo rimanere in contatto tramite il mio profilo Facebook, Telegram e ovviamente la mail comunicazione@marcodimaio.info

Alla prossima!

Marco

---