Newsletter n. 168
3 novembre 2016

---

A Norcia e dintorni il terremoto ha fatto di nuovo strage. Nella piazzetta principale di Norcia (meravigliosa) l'antica abbazia benedettina è crollata. E' rimasta intatta solo la statua di Benedetto, patrono d'Europa, protettore delle nostre terre. Questo monumento che lo raffigura è il simbolo della speranza, uno stimolo a ripartire e a non rassegnarsi all'ineluttabilità della natura. Oltre al cordoglio, però, dobbiamo anche cambiare passo, dobbiamo agire. Serve un piano straordinario per la riqualificazione del nostro patrimonio immobiliare ("Casa Italia" va in questa direzione), serve incentivare gli investimenti privati (qui sotto troverai una mia proposta a cui sto lavorando, ma già nella legge di bilancio che stiamo discutendo in parlamento ci sono alcuni elementi importanti), serve un cambio culturale. Serve l'impegno di ciascuno di noi.

---

AGENDA

Prima dei temi della settimana, un rapida ricognizione di alcuni degli appuntamenti pubblici dei prossimi giorni. Stasera sarò a San Mauro Pascoli per una assemblea pubblica sulla riforma costituzionale, domattina a Bagno di Romagna per intervenire al convegno "Oltreterra". Sabato sarò alla Leopolda a Firenze, mentre domenica alla festa delle Misericordie di Forlì. Lunedì pomeriggio parteciperò all'inaugurazione del nuovo stabilimento della "Urbinati" a San Mauro Pascoli, mentre alle 18.30 sarò a Rimini per una iniziativa su referendum e riforma costituzionale assieme al prof. Massimo Rubechi. Giovedì 10 sarò al fans club di Matteo Montaguti, mentre venerdì sera 11 novembre alle ore 20.30 a Villa Rotta un appuntamento importante con Debora Serracchiani. Il volantino qui
Per un ripasso sui temi del referendum, qui sotto un po di link utili:
> Referendum: 10 risposte a 10 obiezioni | FAQ | Le mie slide di sintesi

---

I TEMI DELLA SETTIMANA

CINEMA - Approvata in via definitiva qui alla Camera la legge sul cinema. Un testo importante per un comparto particolarmente significativo per la produzione culturale e l'identità del nostro Paese. Il cuore del provvedimento è costituito dalla disciplina del Fondo per il cinema e l’audiovisivo, utilizzabile per incentivi fiscali, contributi automatici, contributi selettivi, contributi per la promozione e articolato in talune sezioni speciali. La legge definisce anche i compiti dello Stato e delle Regioni nella promozione del settore; chiarisce i requisiti per l’attribuzione della nazionalità alle opere; stabilisce norme per la tutela delle minoranze linguistiche; precisa la procedura per la dichiarazione di interesse culturale di sale cinematografiche.
> La sintesi del provvedimento 
> Il dossier di approfondimento 

TRUFFE AGLI ANZIANI - Il fenomeno delle truffe ai danni degli anziani ogni giorno diventa più allarmante. Per questo ho presentato assieme al mio collega David Ermini che ne è il primo firmatario, una proposta di legge che possa aiutare ad arginare questo crimine subdolo, che purtroppo non si limita solo a colpire l’aspetto patrimoniale di persone deboli, ma le ferisce profondamente nell’animo, a volte con gravi conseguenze di carattere psicologico e sociale.
> Un articolo che illustra la proposta 

CATTIVO ODORE A FORLI' - Da giorni a Forlì e Cesena si è diffuso nell'aria un odore pesante, a dir poco cattivo, le cui causa non si sono ancora chiarite. Nonostante l'impegno e il lavoro di tutti gli enti preposti a livello locale e regionale, infatti, continuano a persistere il puzzo e i conseguenti disagi. La preoccupazione di tante persone che mi hanno contattato è anche la mia: per questo ho ritenuto di segnalare il fatto ai ministeri dell'Ambiente (per ovvi motivi), della Sanità (per i possibili impatti sulla salute) e dell'Agricoltura (ci sono casi in cui questi odori sono provocati dallo spargimento di fertilizzanti mal conservati o di cattiva qualità) affinchè si attivino per chiarire le causa di questo cattivo odore e, soprattutto, contribuiscano a fugare ogni dubbio sulla non pericolosità dell'aria che respiriamo. Il tutto al solo scopo di chiudere al più presto questa vicenda.

TERREMOTO, L'IMPEGNO DEL TERRITORIO - Le nuove scosse di terremoto nel centro Italia hanno reso ancora più difficile la situazione in quella zona del Paese. Immediata è stata la mobilitazione dei nostri volontari. A Caldarola, in provincia di Macerata, gli operativi di soccorso hanno portato il loro contributo. Insieme ad altri nove volontari della provincia di Forlì-Cesena, hanno raggiunto la località terremotata domenica pomeriggio, provvedendo nell'allestimento di punti di assistenza e al posizionamento di moduli bagni e docce. Il rientro è avvenuto nella tarda serata di lunedì. Martedì nuova missione a Pieve Torina, sempre in provincia di Macerata, con due volontari. Sono 457 i cittadini attualmente assistiti, ospitati in tre strutture al coperto, mentre altri 300 sono stati trasferiti in alberghi sulla costa.
> Come donare

DOMENICA AL MUSEO - Il 6 novembre torna #DomenicalMuseo, la giornata in cui tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente, in applicazione della norma che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si paga il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato. Sul sito del Ministero dei Beni, delle attività culturali e del turismo l'elenco dei musei, dei siti e delle aree visitabili.
> L'elenco dei siti visitabili in Emilia-Romagna

COSMETICI - Approvata alla Camera, all'unanimità, la legge sulla composizione dei prodotti cosmetici, per stimolare una cosmesi più rispettosa dell'ambiente e dare ai cittadini una certificazione ecologica trasparente e garantita dalle istituzioni pubbliche. Viene vietato, inoltre, l'uso nei cosmetici delle microplastiche, che inquinano i mari.
> Il dossier di approfondimento

SISMICA E RISTRUTTURAZIONI, LA MIA PROPOSTA - La Soles era un'azienda finita, per effetto della crisi e altre ragioni. Una trentina di dipendenti hanno deciso di mettersi insieme, formare una cooperativa e riacquistare dalla curatela l'azienda di cui erano collaboratori per mettere a frutto le competenze acquisite in questi anni. Un'operazione di "workers buyout" che punta tutto sugli interventi di ristrutturazione, riqualificazione e soprattutto adeguamento anti-sismico: grazie agli incentivi fiscali previsti dalla legge di stabilità la Soles Tech, i suoi soci e i suoi dipendenti hanno di fronte una prospettiva più solida. E' stata l'occasione anche per rilanciare una mia proposta per rendere gli incentivi ancora più appetibili e fruibili.
> Un articolo spiega meglio di cosa si tratta
> Un ritaglio tratto dal "Carlino" di Forlì

UN SMS PER RICORDARE LE SCADENZE FISCALI - Arrivano gli sms del Fisco per informare i cittadini su richieste di pagamento, rimborsi e scadenze. Da oggi, raccogliendo una proposta che avevamo informalmente avanzato assieme ad alcuni colleghi della Commissione Finanze, l'Agenzia delle Entrate invierà un messaggio personalizzato agli utenti che hanno registrato il loro numero su Fisconline per informarli che non risulta recapitata una comunicazione inviata via raccomandata, o che sono state accreditate le somme chieste a rimborso, o ancora che mancano pochi giorni alla scadenza di un pagamento.
> Il sito di Fisconline 
> Il comunicato stampa di spiegazione delle Entrate 

FATTURAZIONE ELETTRONICA - Pubblicate sul sito delle Entrate le regole e i termini per la trasmissione telematica opzionale dei dati delle fatture emesse e ricevute e delle relative variazioni. Il provvedimento, firmato oggi dal direttore dell'Agenzia, stabilisce che l'opzione puo' essere esercitata tramite i servizi telematici delle Entrate entro il 31 dicembre dell'anno precedente a quello di inizio della trasmissione dei dati e che l'opzione ha effetto per l'anno solare di inizio e per i quattro anni solari successivi.
> Il comunicato stampa dell'Agenzia delle Entrate 

LOTTA ALL'EVASIONE: ULTIMA CHANCE PER 156MILA CONTRIBUENTI - Sono in arrivo 156mila avvisi con i quali le Entrate vogliono dare ai contribuenti la possibilita' di verificare la propria situazione in autonomia, in modo da correggerla per tempo senza incorrere in controlli successivi. Inoltre, presentando il modello Unico Persone fisiche entro il 29 dicembre 2016, ovvero entro 90 giorni dalla scadenza ordinaria del 30 settembre, i contribuenti possono anche beneficiare delle sanzioni ridotte previste in caso di ravvedimento operoso.
> Il comunicato stampa 

SANITA' FORLI' - Buone notizie per la sanità a Forlì. Arrivano gli investimenti per ampliare, finalmente, il pronto soccorso dell'ospedale "Morgagni-Pieratoni" e per altri interventi (in questo articolo una buona sintesi di ciò che si prevede). Credo sia un passo in avanti importante e che merito di essere fatto conoscere al meglio. Sulla sanità non si scherza, ma occorre pure portare avanti azioni concrete: gli investimenti programmati vanno in questa direzione. Non basta: bisogna chiarire una volta per tutte cosa comporterà il riordino ospedaliero in atto, quali saranno le vocazioni degli ospedali esistenti, come si intende procedere con il progetto di rete oncologico della Romagna per valorizzare al meglio una autentica eccellenza del nostro territorio e della sanità nazionale com'è l'Irst di Meldola. Continuo a seguire con grande attenzione l'evolvere della situazione, in costante contatto con molti operatori sanitari, con gli amministratori locali, con l'azienda sanitaria, con la Regione, con l'Irst. Non è il momenti di alzare muri o steccati, ma di parlarsi, confrontarsi e decidere (è ora di farlo) cosa si vuole costruire insieme.  

Per questa settimana è tutto, alla prossima!

Marco