Newsletter n. 190
4 maggio 2017

---

La questione dei vaccini in Italia è finita sulla prima pagina di uno tra i più importanti quotidiani del mondo, il New York Times. Il 3 maggio il prestigioso giornale americano ha dedicato questo editoriale alle campagne politiche contrarie alla vaccinazione condotte dal Movimento 5 stelle e dal suo leader, il comico Beppe Grillo, equiparandole a quelle di altri populisti (come Trump). Non ne faccio una questione politica, ma di salute pubblica: non vaccinarsi produce degli effetti.

Un esempio? Da inizio anno in Italia sono già stati superati i 1400 casi di morbillo (una malattia che si pensava ormai debellata), mentre in tutto il 2016 erano stati 844 e nel 2015 'solo' 250. Speculare sulla salute delle persone dando informazioni false per raccattare voti, facendo passare studi scientifici e luminari della materia come degli stregoni da strapazzo al soldo delle multinazionali farmaceutiche, è un atteggiamento truffaldino e dannoso. La brutta figura non ce la fa Grillo, ma la facciamo tutti noi come Paese se veniamo rappresentati in questo modo nel mondo. 

Non dormirei la notte sapendo di aver indotto delle persone a rinunciare alla protezione della propria salute solo per cercare consenso. Bisogna vaccinarsi, specialmente contro alcune malattie, come ad esempio il morbillo: quando avremo studi scientifici che dimostrano il contrario, potremo permetterci di riconsiderare la cosa. Fino ad allora, non farlo è da irresponsabili. 
> L'articolo del New York Times

 

TEMI DELLA SETTIMANA

LEGITTIMA DIFESA - Abbiamo votato alla Camera la nuova legge sulla legittima difesa. Si agisce modificando gli articoli 52 e 59 del codice penale. In sostanza si chiarisce che quando l'aggressione avviene nel proprio domicilio mediante minacce e violenza alle persone e alle cose o di notte, la legittima difesa viene riconosciuta. Si stabilisce, poi, che viene esclusa la colpa di chi reagisce "quando l'errore è conseguenza del grave turbamento psichico causato dalla persona contro la quale è diretta la reazione, in situazioni comportanti un pericolo attuale per la vita, per l'integrità fisica, per la libertà personale". Ultimo punto fondamentale, gli onorari e le spese per la difesa di chi sia poi dichiarato non punibile per aver agito per legittima difesa o stato di necessità saranno a carico dello Stato. Il testo passa ora al Senato.
> Il testo degli articoli così come modificati dalla Camera 
> La sintesi della legge 
> Il dossier di approfondimento 

CONTRIBUTO ALLE NEO-MAMME - Da giovedì è finalmente possibile richiedere il contributo di 800 euro spettante a ogni mamma per la nascita o l'adozione di un minore. Il beneficio economico sarà corrisposto dall'Inps su domanda della futura madre, al compimento del settimo mese di gravidanza (inizio dell'8° mese) oppure alla nascita o adozione o affido, per tutti i casi dal 1° gennaio 2017 in avanti. Un'iniziativa concreta e utile per sostenere la natalità, benchè da sola non sufficiente (come ovvio). 
> La circolare Inps con tutte le informazioni utili 

AGRICOLTURA BIOLOGICA - Abbiamo approvato alla Camera la legge sullo sviluppo e la competitività della produzione agricola ed agroalimentare con metodo biologico. Si introducono alcune novità, a cominciare dalla equiparazione del metodo di agricoltura biodinamica al metodo biologico nei limiti in cui il primo rispetti tutti i requisiti previsti a livello europeo per produrre biologico. Verrà poi costituito un Tavolo tecnico per l'agricoltura biologica, volto anche alla promozione dei prodotti biologici, e l'organizzazione di un "Piano d'azione nazionale per l'agricoltura biologica". E nascerà un "Fondo per lo sviluppo dell'agricoltura biologica", con una riserva del 30 per cento alla ricerca, alimentato dal 2% del fatturato dell'anno precedente relativo alla vendita di prodotti fitosanitari. 
> La sintesi della legge  
> Il dossier di approfondimento 

ONG, INTERROGAZIONE AL MINISTRO ALFANO - Sul rapporto tra migrazione, organizzazioni non governative e illegalità, si sta facendo una grandissima confusione. Non si può fare di tutta l'erba un fascio e per questo demolire realtà che operano al fianco delle istituzioni svolgendo compiti e funzioni che spesso i singoli governi da soli non riescono a svolgere. Per questo assieme alla mia collega Lia Quartapelle abbiamo presentato un'interrogazione al ministro degli Esteri, Angelino Alfano, per chiedere quali siano gli elementi che lo inducono a esporre il Governo italiano in merito a una vicenda che è oggetto di un’indagine giudiziaria in corso, mettendo in dubbio la genuinità e la legittimità delle operazioni di salvataggio in mare di migliaia di migranti effettuate da alcune organizzazioni non governative in stretta collaborazione con la Guardia costiera, la Marina italiana e Frontex.

BRIGATA EBRAICA - Sta procedendo speditamente verso l'approvazione la proposta di legge di cui sono tra i promotori per il conferimento della medaglia d'oro al valor militare alla Brigata ebraica. La storia non si cancella e il contributo dato da chi ha combattuto per la libertà del nostro Paese in questo gruppo è stato determinante in molte zone del Paese, anche in Italia. Ricordare questo sacrificio nel giusto modo è un dovere e mi fa piacere che tutte forze politiche abbiano condiviso la nostra proposta, che verrà approvata nei prossimi giorni alla Camera. 
> Il testo della proposta di legge

DICHIARAZIONE PRE-COMPILATA - Sono online e pronti per essere inviati, con o senza modifiche, circa 20 milioni di 730. E' possibile anche modificare 10 milioni di modelli Redditi che potranno essere inviati a partire dall’11 maggio. In totale, se si contano anche i familiari a carico, i dati precaricati dall’Agenzia riguardano oltre 59 milioni e 700mila cittadini, praticamente l’intera platea dei residenti italiani. Uno sforzo di semplificazione enorme, reso possibile dalle norme che abbiamo studiato e approvato come Commissione Finanze alla Camera in questa legislatura. 
> Il sito con tutte le informazioni sulla pre-compilata
> Il comunicato di spiegazione dell'Agenzia delle Entrate

DANTE E ROMAGNA-TOSCANA - Nel 2021 si celebreranno i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. Una ricorrenza straordinariamente importante per il nostro Paese e per la Romagna, che ha moltissimi legami con la storia, la vita e le opere del sommo poeta. Per questo ci riguarda molto da vicino la legge istitutiva del comitato ad hoc per questa ricorrenza che abbiamo approvato oggi alla Camera. Nello stesso testo è prevista anche l'istituzione dei Comitati per i 500 anni della morte di Leonardo da Vinci e Raffaello Sanzio che ricorreranno nel 2019 e nel 2020 e si prevede un finanziamento complessivo di 1 milione e 150mila euro. Leonardo, Raffaello e Dante, tre figure imprescindibili della nostra storia e su cui anche a livello locale è bene progettare iniziative, azioni, programmi che si possono realizzare a cavallo tra Romagna e Toscana.
> Il dossier sulla legge 

CAMMINO AMICIZIA DOVADOLA - Ho partecipato domenica scorsa all'inaugurazione del "Cammino dell'Amicizia" a Dovadola. Una bellissima iniziativa promossa da Daniela Ronconi, referente del Comitato "Monte Paolo per Sant'Antonio". Consiglio a tutti di provarlo. 
> Qui il mio post e le foto 

MULTIFOR - Martedì mattina sono stato in visita a Multifor, una realtà importante che aiuta aziende e studenti universitari a incrociare offerta e domanda di lavoro. Un progetto di cui c'è un gran bisogno e che va incentivato, sostenuto e incoraggiato. 
> Il mio post e la foto

Per questa settimana è tutto, alla prossima!

Marco