Newsletter n. 208
21 settembre 2017

Comincio questa newsletter con Stanislav Petrov. Un nome che probabilmente non dice nulla a tanti; ma è a lui che, con ogni probabilità, dobbiamo la nostra salvezza e quella dell’intero pianeta. Questo giovane tenente colonnello dell’esercito sovietico, durante gli anni della guerra fredda, era il responsabile del centro che rilevava i possibili attacchi nucleari in arrivo dagli Stati Uniti. Il 26 settembre del 1983, alla mezzanotte in punto, scattò d’improvviso l’allarme che segnalava un missile in volo verso la Russia. Anche se i computer insistevano, rilanciando il segnale più e più volte, i satelliti al contrario non avvertivano alcuna minaccia. Dinanzi al dilemma se credere alle macchine oppure al proprio istinto, Petrov scelse il proprio fiuto, evitando che la contro risposta sovietica partisse e con essa una guerra dagli esiti potenzialmente catastrofici.

Lo scorso 19 maggio, il colonnello Petrov è morto così come ha vissuto, nel silenzio: e la notizia è stata diffusa in tutto il mondo soltanto questa settimana. Nei giorni in cui a tenere banco è la minaccia nucleare della Corea del Nord del dittatore Kim Jong Un, e nelle ore in cui il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, afferma all'Onu di voler stracciare l’accordo sul nucleare firmato da Obama con l’Iran, il nostro pensiero, e la nostra riconoscenza, non possono non andare ad una persona che ha messo in primo piano il bene comune e la salvezza dell’umanità. Come dovrebbero fare tutti coloro che hanno nelle proprie mani, le redini del nostro pianeta e il futuro dei nostri figli. Spesso la storia offre insegnamenti che valgono anche per il presente e di cui bisogna far tesoro.
> Una interessante analisi sulla vicenda Usa-Iran
> Video intervista a Petrov sui fatti del 1983

Intervista a ForlìToday. Ho rilasciato un'intervista a ForliToday su molti argomenti che riguardano il nostro territorio: dalle tematiche ambientali alle infrastrutture, dall'aeroporto alle nostre vallate, fino alla questione della mia ricandidatura. Puoi leggerla al link qui sotto. Mi fa piacere se vorrai farmi conoscere la tua opinione rispondendo a questa mail o scrivendo a comunicazione@marcodimaio.info
> La mia intervista a ForlìToday

Agenda. Sarà un fine settimana molto intenso sul territorio. Un appuntamento a cui tengo molto è sabato pomeriggio alle 15 a Galeata (qui la locandina) dove interverrò all'inaugurazione di una nuova scuola: un fatto simbolicamente molto importante e di grande impatto per quella comunità. Parteciperò poi all'apertura della Settimana del Buon Vivere, alla presentazione della Pallacanestro Forlì 2.015, al pranzo solidale per l'Emporio della Solidarietà, alla Festa del Volontariato, alla chiusura della Festa nazionale de L'Unità a Imola e a molti altri appuntamenti. 

#Fatticoncreti. Prosegue la rubrica dedicata alle cose concrete che sono state fatte in questi anni di legislatura e che è bene rinfrescare. Ogni giorno vengono pubblicate una o due pillole sulla mia pagina Facebook, mentre ho costruito una sezione apposita sul mio sito, con contenuti in continuo aggiornamento. Ti invito a condividere e diffondere i contenuti sui singoli temi che di volta in volta vengono pubblicati.
> La mia pagina FB | Lo speciale sul mio sito

Restiamo in contatto: WA e Telegram. Per una comunicazione più rapida e per ricevere aggiornamenti direttamente sul tuo telefonino, possiamo rimanere in contatto anche tramite WhatsApp. Come fare? Semplicissimo. Aggiungi alla lista di contatti il numero: +39 349 1965449;  invia un messaggio WhatsApp con testo: NEWS ON. 
E' attivo il canale Telegram a cui puoi agganciarti da questo link.

---

I TEMI DELLA SETTIMANA

TRUFFE AGLI ANZIANI - Abbiamo approvato alla Camera la legge contro le truffe agli anziani di cui sono stato uno dei primi firmatari. Le truffe contro gli anziani sono particolarmente odiose non solo perchè vanno a colpire l’aspetto patrimoniale di persone deboli, ma perchè intaccano in profondità anche l'aspetto piscologico delle vittime. Ringrazio il collega David Ermini, che ne è stato promotore e relatore, per la tenacia con cui ha portato avanti questo provvedimento e tutti coloro che ci hanno sostenuto in questa campagna. Confidiamo che ora il Senato non perda tempo nel procedere all'approvazione definitiva.
> Il dossier di approfondimento 
> La sintesi del provvedimento 

LEGGE ELETTORALE - Abbiamo appena depositato in Commissione Affari costituzionali la nuova proposta di legge elettorale, riprendendo il lavoro che era stato interrotto nei mesi scorsi dopo il "tradimento" del patto da parte del Movimento 5 stelle. E' una bozza che giudico positivamente, perchè ripristina i collegi territoriali, introduce una quota maggioritaria importante, ripristina un rapporto diretto tra cittadini ed elettori, rende possibili le coalizioni. C'è un ampio accordo tra maggioranza e parte dell'opposizione, come è giusto che sia in democrazia quando si tratta di questi temi. Non so se sarà, finalmente, la volta buona: ma poche altre volte si è stati così vicini ad un accordo che possa andare in porto. 
> ANTEPRIMA: la bozza della nuova legge elettorale 
> Un articolo di Repubblica sintetizza il contenuto

RIFORMA DEL CONI - Abbiamo approvato alla Camera la legge di riordino del sistema delle federazioni sportive del Coni. Tra le novità principali, il limite al rinnovo dei mandati per gli incarichi di governo delle singole federazioni sportive e del Coni: un valido argine contro il rischio di rendite di posizione e opacità che gettano discredito sui valori autentici dello sport. Oggi questi limiti non esistono, riuscire a introdurli è un fatto positivo, soprattutto se coniugato anche con il dovere di rispetto della parità di genere. Ora attendiamo fiduciosi che il Senato si esprima per il via libera definitivo.
> Il dossier di approfondimento 

PESCA, APPROVATA LA LEGGE - Abbiamo approvato alla Camera la legge a sostegno del settore ittico. La pesca è un comparto dell'economia importante anche per la Romagna, ma più in generale lo è per l'intero Paese. In sintesi si prevede: l'istituzione di un Fondo per la modernizzazione del settore e il sostegno alle imprese di 3 milioni; si delega al Governo per l'elaborazione di un testo unico per il riordino della normativa di settore e sulle di concessioni demaniali per la pesca e l'acquacoltura e le licenze di pesca. Si prevede la valorizzazione degli aspetti socio-culturali delle attività di ittiturismo e pesca turismo e l'intervento sui distretti ittici. Si dispone anche la rimodulazione di alcune delle sanzioni per gli illeciti amministrativi introdotti per molte fattispecie legate alla pesca illegale.
> Il dossier di approfondimento

BONUS CULTURA PER I 18ENNI - Disponibile per i neo-diciottenni nati nel 1999 la possibilità di usufruire di 500 euro da spendere in libri, biglietti teatrali e cinematografici, spettacoli e musei. Per farlo bisogna registrarsi sul portale https://www.18app.italia.it/#/ I beneficiari potranno spendere i propri buoni entro il 31 dicembre 2018, iscrivendosi entro il prossimo 30 giugno. Prosegue l'impegno a sostegno della misura introdotta lo scorso anno e che ha stimolato consumi culturali di molti ragazzi. 

FISCO, SI RIDUCONO LE LITI - Al 30 giugno 2017 le controversie tributarie pendenti (440.803) si sono ridotte del 12,81% rispetto alla stessa data dell’anno precedente, proseguendo il trend positivo di diminuzione iniziato dal 2012. Nel periodo aprile-giugno 2017 le controversie instaurate in entrambi i gradi di giudizio, pari a 62.557, registrano una riduzione dell’8,86% rispetto all’analogo periodo del 2016. Le controversie definite sono state 70.632, con una riduzione delle decisioni del 13,00%, Buoni risultati che sono frutto delle norme che abbiamo approvato in Commissione Finanze per ridurre il contenzioso. C'è ancora molto da fare, ma la strada intrapresa è positiva e va percorsa fino in fondo.
> Il rapporto completo 

7 MILIONI PER COLLEGAMENTO FORLI'-CESENA - Buone notizie per il territorio di Forlì-Cesena: con la firma dell'accordo tra Governo e Regione, vengono stanziati 7 milioni di euro che serviranno per la realizzazione del 1° e 2° lotto del collegamento tra Forlì e Cesena con attraversamento dei Comuni di Forlimpopoli e Bertinoro. Primo tassello di un progetto più ampio; ma intanto si parte ed è una buona cosa per tutti. Questo risultato è il frutto non della mia immaginazione, ma di un lavoro concertato con le amministrazioni del territorio, che hanno definito questa come una priorità: è ovvio e chiaro a tutti che serve intervenire anche su altre strade e su altre forme di mobilità, cosa che peraltro si sta facendo. 
> Il mio comunicato stampa 

BOLLETTE DI 28 GIORNI - Come sarebbe un anno fatto di mesi tutti uguali a febbraio? Bisogna chiederlo alle compagnie telefoniche che oggi sono finite nuovamente nel mirino della AGCom (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) per l'assurda pratica di fatturare i servizi con mensilità di 28 giorni. A conti fatti significa che per le compagnie i loro clienti l'anno è composto di 13 mesi con un rincaro effettivo che sfiora il 9%. Spero che le sanzioni siano un deterrente affinché questa abitudine venga cancellata (anche da altre aziende, ad esempio le pay tv) e che gli introiti possano servire a ristorare gli utenti che hanno pagato più di quanto dovuto.
> Il comunicato dell'Autorità

SPORT: RINNOVATO IL CAMPO GOTTI - Un bel risultato per il territorio forlivese: il completamento dei lavori al campo "Gotti" di Forlì. I lavori consentiranno di ospitare gare di atletica leggera di qualunque livello, grazie anche all'installazione dei trasponder per il rilievo dei tempi degli atleti, posizionati sotto la superficie. La riqualificazione è stata eseguita dall’azienda Olimpia Costruzioni di Forlì, che ha vinto l’appalto. Il costo è stato di circa 520mila euro, 327mila dei quali stanziati dalla Regione. Oltre al nuovo manto della pista, sono state sostituite anche le tavole di battuta dei salti e la fossa per i 3mila siepi. Un ottimo lavoro di squadra tra istituzioni reso possibile dalla tenacia dell'Amministrazione nel perseguire questo obiettivo da lungo tempo atteso. 

SETTIMANA DEL BUON VIVERE - Comincia questo fine settimana la Settimana del Buon Vivere, un evento che attraversa e coinvolge territori, argomenti, personalità di grande spessore. Si parte venerdì e si chiude l'1 ottobre. Sono onorato di prendervi parte, per la prima volta, nell'ambito di un convegno dedicato al progetto Romagna Terra del Buon Vivere (qui tutte le info). Qui sotto puoi accedere al sito e all'intero programma: vale la pena darci un'occhiata, perchè non mancheranno certamente momenti che possono catturare la tua attenzione. 
> Settimana del Buon Vivere, il programma - il sito ufficiale

NUOVO COMANDANTE DELLA GUARDIA DI FINANZAHo sentito telefonicamente il nuovo comandante della Guardia di Finanza di Forlì-Cesena, Ugo Poggi, che nei giorni scorsi ha preso servizio presso la caserma "Cuppini" a Forlì. Sono certo che saprà ripetere l'ottimo lavoro svolto dal suo predecessore Alessandro Mazziotti e instaurare quella collaborazione tra istituzioni diverse che è fondamentale per raggiungere qualsiasi tipo di risultato. Buon lavoro a lui e a tutte le donne e gli uomini delle Fiamme Gialle.

Per questa settimana è tutto, alla prossima!

Marco

---