Newsletter n. 218
29 novembre 2017

Con 43.356 kg di prodotti raccolti nel Forlivese e un incremento dell'1,5% rispetto al 2016, sabato si è chiusa la 21^ Giornata nazionale della Colletta Alimentare. Una mobilitazione che ha coinvolto centinaia di volontari sul nostro territorio, uniti dall'obiettivo comune di aiutare chi ha più bisogno. Con i ragazzi e i responsabili del Banco Alimentare sul territorio, ho voluto conoscere più da vicino come funziona questa grande macchina della solidarietà passando un po' di tempo al “Comitato contro la fame nel mondo”, per un paio di giorni divenuto il "quartier generale" del Banco. La passione, la dedizione, la cura per il dettaglio che vengono dedicate a questa azione benemerita, sono davvero straordinarie. Anche da questa iniziativa ha tratto ispirazione la legge per le donazioni e contro gli sprechi alimentari (c.d. legge "Gadda") che ho sostenuto fin dal primo momento. Un testo che abbiamo fatto 'vivere' anche sul territorio, confrontandoci durante l'iter parlamentare con chi opera in questo ambito, con la Caritas e le associazioni coinvolte.  
La giornata della Colletta Alimentare è stata un successo. Perchè contano i numeri, certamente; ma contano soprattutto le persone che stanno dietro a quelle cifre. Contano coloro che beneficeranno degli aiuti che sono stati raccolti e, forse ancor di più, chi con il proprio impegno volontario ha compiuto una grande esperienza educativa. 
> Banco Alimentare | Emporio della solidarietà
> La legge contro lo spreco: testo | scheda | dossier
> Il mio post e le foto su Facebook

---

#Fatticoncreti. Prosegue la rubrica dedicata alle cose concrete che sono state fatte in questi anni di legislatura e che è bene rinfrescare. Ogni giorno vengono pubblicate una o due pillole sulla mia pagina Facebook, mentre ho costruito una sezione apposita sul mio sito, con contenuti in continuo aggiornamento. Ti invito a condividere e diffondere i contenuti sui singoli temi che di volta in volta vengono pubblicati.
> La mia pagina FB Lo speciale sul mio sito

Restiamo in contatto: WA e Telegram. Per una comunicazione più rapida e per ricevere aggiornamenti direttamente sul tuo telefonino, possiamo rimanere in contatto anche tramite WhatsApp. Come fare? Semplicissimo. Aggiungi alla lista di contatti il numero: +39 349 1965449;  invia un messaggio WhatsApp con testo: NEWS ON. 
E' attivo il canale Telegram a cui puoi agganciarti da questo link.

---

I TEMI DELLA SETTIMANA

DECRETO FISCALE – Stop alla vendita di sigarette online per contrastare il mercato illegale, la fatturazione delle bollette su telefoni e pay-tv torna mensile, si amplia la platea dei contribuenti che potranno aderire alla rottamazione delle cartelle e arriva un mini-scudo per gli ex residenti all'estero e i transfrontalieri. Il decreto fiscale arriva al via libera definitivo con il voto della Camera. Tra gli altri temi di sicuro interesse, gli incentivi fiscali agli investimenti pubblicitari, l'equo compenso, l'autonoma uscita da scuola per gli studenti. 
> La sintesi del provvedimento
> Il dossier di approfondimento
> Il testo con le modifiche 

TESTAMENTO BIOLOGICO - "Io mi occupo dei vivi. Quando sarà ora mi occuperò dei morti". Quanta disumanità in queste parole utilizzate da Matteo Salvini per dirsi contrario alla legge sul testamento biologico già approvata alla Camera e in attesa del via libera definitivo al Senato. E' legittimo non essere d'accordo, ci mancherebbe; lo è molto meno che un aspirante presidente del consiglio manchi di rispetto in questo modo ai malati terminali e alle loro famiglie. La legge sul testamento biologico riguarda prima di tutto la dignità delle persone e merita di essere approvata entro la fine di questa legislatura.
> Il testo della legge ferma al Senato
> Il dossier di approfondimento

DOMENICHE AL MUSEODomenica 3 dicembre torna l’appuntamento con #domenicalmuseo, l’iniziativa del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo che prevede l’ingresso gratuito nei musei, aree archeologiche e luoghi della cultura statali la prima domenica di ogni mese. Oltre 430 tra musei, siti archeologici e monumenti in tutta Italia accoglieranno cittadini e turisti per una giornata dedicata alla scoperta del patrimonio culturale nazionale.
> Tutti i luoghi aperti in Emilia-Romagna 

---

SCALO MERCI - Lunedì mattina sono tornato a visitare lo scalo merci di Villa Selva, tra Forlì e Forlimpopoli. Un'opera che ho seguito da vicino, per la quale siamo riusciti a portare investimenti importanti (circa 6 milioni di euro) concretizzati in lavori di ampliamento e miglioria oggi di fatto completati. Da gennaio partiranno 18 treni merci settimanali destinati verso mezza Europa e Forlì è il primo scalo della dorsale adriatica ad essere attrezzato anche per la gestione dei convogli più lunghi, quelli da 750metri di lunghezza, rientrando così a pieno titolo negli standard europei. La logistica è uno dei fattori decisivi per lo sviluppo di un Paese e di un territorio: possiamo dire di aver contribuito (assieme a Lotras, il gestore dello scalo) in maniera importante a renderla più funzionale.
> Articolo di approfondimento
> Post e foto su Facebook

---

FORO BOARIO FORLI’, NEL 2018 I LAVORI - Oggi a Forlì il Comitato di Quartiere e il Comune, assieme al FAI (Fondo Ambiente Italiano) hanno celebrato in conferenza stampa il primo posto del "Foro Boario" nel concorso dei "luoghi del cuore". Grazie ai fondi che abbiamo ottenuto a livello nazionale e alla qualità dei progetti presentati, il Comune potrà ristrutturare le facciate e sistemare il verde in tutta l'area. Nel 2018 potranno partire i lavori che, una volta ultimati, renderanno fruibile un'area che merita di essere rivitalizzata. E’ uno dei progetti che avevamo presentato in anteprima nel gennaio scorso durante la presentazione del mio bilancio e degli obiettivi futuri. Azioni concrete per progetti concreti.

TERRA DEL SOLE - Grazie. Solo per questa parola ho scelto di andare a salutare gli amici della Pro Loco di Terra del Sole, che sabato ha celebrato i suoi primi 50 anni di attività. Il lavoro dei suoi volontari ha consentito di mantenere vivo e dinamico uno dei borghi più suggestivi, cuore della Romagna-Toscana. Un tuffo nel passato, ma anche un'occasione per rilanciare i molti progetti rivolti al futuro di questa comunità che continueremo a sostenere.

ALBANA E ROMAGNA - Primo master dedicato all’Albana di Romagna: sommelier da tutta Italia a Bertinoro per inseguire un titolo, ma anche per diventare ambasciatori di un prodotto che è marchio di fabbrica della nostra terra. Un’occasione anche per ricordare che proprio un anno fa entrava in vigore il testo unico sul vino, che abbiamo voluto e approvato per sostenere un comparto che vale 14 miliardi di euro (5,5 di export) e che è un veicolo straordinario di promozione dell'Italia nel mondo.
> La legge sul vino approvata dal parlamento
> Il dossier di approfondimento

ARTE AL SUPERMERCATO - Lunedì sera abbiamo inaugurato al Conad Stadium a Forlì una mostra d'arte davvero particolare: le opere, di artisti di valore e qualità, sono esposte tra gli scaffali del supermercato. Un modo originale per comunicare attraverso l'arte, per trasmettere contenuti e valori in un luogo insolito e per questo più efficace di altri. ''Incontri d’arte'', allestita dentro e fuori il Conad Stadium (dove campeggiano cinque alberi natalizi decorati dagli artisti), sarà visibile fino al 6 gennaio prossimo.

LORIS CAPPANNA - Inaccettabili e vigliacchi gli insulti a Loris Cappanna, atleta celebre per la determinazione, lo spirito e il coraggio con cui sfida la sua disabilità e i pregiudizi. Sono certo che Loris non si farà scalfire da queste bassezze e continuerà a portare alto l'onore degli "sporchi forlivesi" e dei valori più autentici dello sport.

Per questa settimana è tutto, alla prossima!

Marco

---