Newsletter n. 233
18 maggio 2018

Ho atteso qualche giorno prima di inviare questa newsletter, aspettavamo che si formasse il nuovo governo. Ancora non ci siamo (eppure sono passati ormai 2 mesi e mezzo dalle elezioni), ma stavolta sembra che si arrivi alla sua costituzione. Lega e Movimento 5 stelle hanno trovato l'accordo su un contratto di governo che è quanto di più lontano dai miei, dai nostri valori e dalla nostra visione di società. Per chi vuole leggerlo, può scaricarlo qui. Non voglio entrare ora nel dettaglio dei singoli contenuti (l'ho fatto brevemente in questo post su Facebook); è però evidente che risultava impossibile trovare un'intesa di governo con chi sostiene molte delle cose che sono scritte in quel contratto. 
Nei prossimi giorni, dunque, comincerà una nuova stagione di impegno politico, non più al governo ma all'opposizione. Un'esperienza totalmente diversa dalla precedente, che renderà più difficile anche la possibilità di concorrere a risultati concreti per il territorio; tuttavia non verranno meno impegno, dedizione, passione e incontri sul territorio. Attività che, del resto, non si sono mai interrotte.
Riprendiamo il nostro cammino lunedì sera a Forlimpopoli per fare il punto sulla politica nazionale anche alla luce degli esiti dell'Assemblea nazionale del Partito Democratico a cui sabato parteciperò come delegato (fino all'ultima riunione non lo ero). Mi auguro vivamente che possa essere un'assemblea di ripartenza, che dia all'esterno un messaggio positivo, di una forza alternativa a quelle di governo solida e costruttiva, non impegnata nel regolare i conti interne e le ambizioni personali dei singoli. Un'assemblea che apra una stagione congressuale con tempi congrui allo svolgimento di un percorso che non deve solo servire a eleggere un nuovo segretario tramite primarie; ma anche a mettere in campo nuove idee, nuove persone, nuovi progetti. La parte del mio impegno dedicata al Partito Democratico, sarà rivolta tutta in questa direzione; senza sottrarre tempo agli impegni e ai compiti istituzionali, ma anche senza restare che gli eventi accadano da soli. 

Dicevamo che continuano gli incontri sul territorio: allora primo appuntamento lunedì sera 21 maggio a Forlimpopoli (ore 20.30, presso la sede Pd di via Artusi, 4 - qui il volantino) per trattare dei temi di attualità nazionale. Poi giovedì 24 maggio alle 20.30 a Barisano parleremo di investimenti e progetti sul territorio (Circolo Arci, via del Canale 165 Forlì - qui il volantino). 

Buona lettura!

P.s. Sulle mie pagine Facebook, Twitter e Instagram aggiornamenti quotidiani sull'attualità nazionale e locale. Seguimi!

---

I LEGAMI TRA RUSSIA E M5SL’Università di Urbino “Carlo Bo” ha realizzato uno studio realizzato dal dipartimento di Scienze della comunicazione, studi umanistici e internazionali sulla copertura mediatica dei temi politici durante l’ultima campagna elettorale italiana. Un documento da cui emerge come la Russia di Putin avrebbe appoggiato apertamente il Movimento 5 Stelle nella sua vittoria alle elezioni politiche, condividendo in rete, in maniera virale, contenuti pro-M5S. Persino in alcuni siti con pagine scritte in cirillico.
> Approfondimento: consulta lo studio 

RAPPORTO ISTAT, FOTOGRAFIA DELL'ITALIA - È stato presentato mercoledì alla Camera il rapporto annuale 2018 dell’ISTAT. Nella fotografia dell’Italia scattata dal Presidente dell’istituto di statistica, Giorgio Alleva, è emerso come il livello di occupazione stia tornando ai livelli pre-crisi, tranne che al Sud, dove il numero di occupati rispetto al 2008 continua ad essere negativo (-4,8%). Notizie positive sul fronte dei consumi e delle esportazioni, che tornano nuovamente a crescere; notizie negative invece sul fronte demografico: secondo l’ISTAT, infatti, la popolazione totale diminuisce per il terzo anno consecutivo e l'Italia diventa il secondo Paese più vecchio del mondo, con 168,7 anziani ogni 100 giovani. 
> Scarica il documento completo  

NUOVO COLLEGAMENTO FORLI'-CESENA - Una bella notizia per la Romagna: comincia a prendere forma il progetto per il nuovo collegamento tra Forlì e Cesena, per il quale nei mesi scorsi abbiamo ottenuto dal Governo l'assegnazione dei 7 milioni di euro di fondi comunitari che serviranno per realizzare i primi due lotti.
> Articolo di approfondimento

FORLIVESI ILLUSTRI - Martedì a Roma si sono svolti due convegni su forlivesi illustri che hanno contribuito a fare la storia del nostro Paese. Alla Camera il convegno organizzato dai parlamentari PD dedicato a Roberto Ruffilli. All'istituto "Luigi Sturzo" la presentazione del volume dedicato ai Paulucci di Calboli, una famiglia che ha segnato un'epoca nella diplomazia italiana e il cui archivio sarà presto donato alla città. Un patrimonio che da valorizzare adeguatamente, che contiene spunti di grande interesse per capire una parte della storia del Novecento

APP PER SEGNALARE BULLISMO - Uno strumento per segnalare alla Polizia, anche in forma anonima, episodi di bullismo e spaccio 24 ore al giorno. È l’app “YouPol” realizzata dalla Polizia di Stato, un’ottima idea per contrastare i fenomeni di illegalità attraverso lo strumento più utilizzato dai giovani.
> Scarica l'App YouPol  

ELFI E PMI - Anche quest’anno ho partecipato ad Elfi Day, una manifestazione che da tre anni rappresenta un momento di incontro degli operatori del settore elettrico e impiantistico in Italia. Lieto di aver sostenuto questa iniziativa fin dalla prima edizione e averla vista crescere in maniera così importante. Elfi è ormai un’azienda leader in questo comparto, con 21 sedi (grazie ad una recente acquisizione), 230 dipendenti e quasi 80 milioni di euro di fatturato. Che abbia sede in Romagna, a Forlì, è un orgoglio e una ricchezza per tutto il territorio.

 

Per questa settimana è tutto, alla prossima!

Marco

---

Per una comunicazione più rapida e per ricevere aggiornamenti direttamente sul tuo telefonino, possiamo rimanere in contatto anche tramite WhatsApp. Come fare? Semplicissimo. Aggiungi alla lista di contatti il numero: +39 349 1965449;  invia un messaggio WhatsApp con testo: NEWS ON. 
E' attivo anche il canale Telegram, aggiornato ogni giorno dal lunedì al venerdì, a cui puoi agganciarti da questo link.