Newsletter n. 25
25 dicembre 2013

Credo che molti di noi, in queste, siano particolarmente colpiti dalla morte di Nelsol Mandela. "Madiba", questo era il suo soprannome, si è spento all'età di 95 anni dopo essere diventato simbolo mondiale, universale ed eterno dei valori di pace, solidarietà, del rispetto dei diritti umani. Quando muoiono personaggi così, la domanda che mi sorge dentro è sull'oggi, sull'epoca che viviamo, sui miti e gli esempi che fanno da punto di riferimento alla società odierna. Sicuramente ce ne saranno di altrettanto grandi come Mandela, ma io ne vedo pochi.  E forse è anche grazie a persone come "Madiba" che fatichiamo a vedere figure "speciali", perchè molte battaglie civili sono state vinte grazie a uomini e donne come lui. A noi non resta che fare il meglio possibile, forti dell'esempio di figure come Madiba, di cui io sento - comunque - un enorme bisogno...

Prima di di fare il punto su quello che abbiamo ed ho fatto in questa settimana, ti invito a partecipare questa sera alle ore 18 (mi rendo conto del poco preavviso, ma i tempi organizzativi) all'incontro previsto al Mega Forlì (corso della Repubblica, 144) con Maria Elena Boschi, deputata e componente della Commissione Affari Costituzionali .

LEGGE STABILITA' - L'intera settimana è stata dedicata allo studio della Legge di stabilità. Un'operazione molto complessa, per due motivi: il primo è la dimensione del provvedimento (tre tomi altri tre dita, qui puoi vedere la foto), il secondo è la ristrettezza dei tempi. Ci hanno consegnato il materiale martedì mattina ed entro giovedì alle 16 avevamo tempo per presentare gli emendamenti.
Assieme ad altri colleghi, ci siamo concentrati su alcune proposte di correzione che riguardano il credito alle imprese, l'aumento dei fondi per il Banco alimentare, interventi fiscali che incentivino le piccole e medie aziende, lo spostamento di risorse dalla sanità privata a quella pubblica per finanziare le borse destinate ai giovani medici specializzandi e altri argomenti minori. Se saranno accolti (cosa non scontata, purtroppo) approfondiremo sicuramente queste proposte. Nel frattempo, ti invito a leggere questa intervista che mi ha fatto il quotidiano "LeggiOggi", specializzato in materia giuridica e finanziaria.

LEGGE ELETTORALE - Come sai, la Corte Costituzionale si è finalmente espressa sulla legge elettorale. Lo ha fatto un po' tardivamente (il "porcellum" è in vigore da 8 anni) e credo, onestamente, che sia una sconfitta per la politica e il parlamento. Perchè la cancellazione del Porcellum si poteva fare negli anni scorsi, si poteva fare all'inizio di questa legislatura quando avevamo presentato una proposta specifica su questo, assieme a Roberto Giachetti e ad altri parlamentari. Non lo si è voluto, si è voluto cedere la procedura d'urgenza per la modifica della legge elettorale al Senato (dove non ci sono i numeri) perchè si sapeva che alla Camera sarebbe stata approvata una proposta di legge elettorale che a "qualcuno" non piaceva.

CREDITO IMPRESE/FAMIGLIE - La prossima settimana in Commissione Finanze approveremo un pacchetto di proposte e il documento finale del lavoro di indagine che abbiamo svolto sul problema dell'accesso al credito. Qui puoi scaricare l'analisi che abbiamo svolto e (all'ultimo capitolo del documento) le proposte. Mi farebbe piacere, se hai tempo, ricevere le tue osservazioni e comunicazione@marcodimaio.info

TANGENZIALE FORLI - Inaugurerà il prossimo 13 dicembre il secondo lotto dell'ex Asse di arroccamento del Sistema Tangenziale di Forlì. Il tratto collega, attraverso al galleria che passa sotto via Bertini, via Ravegnana, all'altezza del Cimitero monumentale, e la rotonda di via Mattei, dove l'Asse va a collegarsi alla tangenziale Est. Alle 11.30 la cerimonia di apertura al traffico.
Ora bisogna lavorare per ottenere da Anas il finanziamento del terzo lotto, quello che collega San Martino in Strada con Vecchiazzano, che completerebbe l'anello tangenziale e risolverebbe definitivamente il problema della viabilit forlivese. Su questo argomento ho presentato nei mesi scorsi una interrogazione al ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi. Insisterò, perchè l'argomento è importante e deve essere data una risposta.

PROVINCE, UNIONE COMUNI, CITTA' METROPOLITANE - La prossima settimana dovrebbe cominciare l'esame della legge sulle "Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni". Una legge importante, finita nei titoli giornali per la volontà di 'superare' le Province e arrivare progressivamente alla loro abolizione. Approfondiremo l'argomento nelle prossime settimane, ma intanto qui puoi scaricare il testo del provvedimento così come arriverà all'esame dell'aula della Camera. Sull'argomento sono a disposizione per uno scambio di battute: comunicazione@marcodimaio.info

FORUM GIOVANI UE
- Giovedì a Bruxelles si è svolto il Primo Forum dei giovani dei parlamenti d’Europa, nato da un'idea italiana (qui la nostra proposta lanciata qualche mese fa), al quale hanno preso parte circa 60 parlamentari da 15 paesi. Non ho partecipato alla ristrettissima delegazione del parlamento italiano perchè impegnato sulla legge di stabilità e perchè per questo primo appuntamento abbiamo selezionato i colleghi delle commissioni Lavoro e Politiche comunitarie: ma è un primo passo, senza precedenti, che abbiamo fortemente voluto e che avrà altri sviluppi. Il tema è quello della disoccupazione giovanile e di come spendere i soldi messi a disposizione dalla "Youth guarantee". Ne riparleremo.

MISSIONI ALL'ESTERO - Alla Camera abbiamo approvato il decreto sulle missioni all'estero. Oltre a stanziare risorse per i nostri militari impegnati in diverse aree del mondo e nel rispetto degli accordi internazionali presi dal nostro Paese, si prevedono programmi per la prevenzione ed il contrasto della violenza sulle donne. Abbiamo chiesto che entro il 2014 si concluda la missione italiana in Afghanistan, dove il nostro contributo è stato ingente, generoso e purtroppo caratterizzato anche dalla perdita di molte vite umane.

PRIMARIE - Infine ti ricordo che domenica 8 dicembre, dalle 8 alle 20 si vota per le Primarie del Partito Democratico. Possono votare TUTTI gli elettori, dai 16 anni in avanti. Per maggiori informazioni, puoi consultare questo sito (qui invece tutti i seggi sul territorio di Forlì) oppure scrivere a comunicazione@marcodimaio.info. Facciamo tutto il possibile per portare a votare quante più persone riusciamo a contattare.

Alla prossima, a presto!

Marco