Dopo l’ennesimo grave incidente verificatosi venerdì scorso a Cotignola nei pressi dell’intersezione tra lo svincolo autostradale e la SPP 95, ho deciso di fare mio l’appello lanciato dal sindaco Luca Piovaccari per sollecitare Autostrade per l’Italia ad intervenire in maniera urgente per la messa in sicurezza di un tratto ad elevata pericolosità.

La lettera invitata dal sindaco Piovaccari, come si legge nel testo dell’interrogazione che ho depositato a Montecitorio, “fa seguito ad un’altra già presentata nel maggio 2018 a cui l’Amministrazione provinciale rispose sottolineando di avere provveduto al potenziamento della segnaletica; purtroppo ad oggi non si registrano assunzioni di responsabilità da parte di Autostrade per l’Italia; il sindaco nella richiamata missiva ha palesato, pur non avendo competenze dirette, anche la disponibilità del Comune di Cotignola a compartecipare a eventuali interventi di messa in sicurezza del tratto in oggetto”.

Sono al fianco del Sindaco di Cotignola e dei cittadini che chiedono di mettere in sicurezza un tratto che ha visto troppe vittime negli ultimi anni.

Il mio auspicio è che il governo valuti al più presto con la società concessionaria come mettere definitivamente in sicurezza lo svincolo autostradale. Il sindaco si è detto disponibile a collaborare, lo stesso farà anche l’amministrazione Provinciale: non si perda altro tempo e si intervenga quanto prima per evitare altri incidenti gravi