Abbiamo approvato mercoledì sera alla Camera l’istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro. Composta da 40 membri (20 deputati e 20 senatori) la commissione avra’ il compito di accertare sia nuovi elementi che possono integrare le conoscenze acquisite dalle precedenti Commissioni parlamentari di inchiesta sulla strage di Via Fani, sul sequestro e sull’assassinio dello statista trucidato dalle Brigate Rosse.

La Commissione lavorerà anche su eventuali responsabilità riconducibili ad apparati, strutture e organizzazioni comunque denominati ovvero a persone a essi appartenenti o appartenute.

I lavori della Commissione, che avra’ gli stessi poteri investigativi dell’autorita’ giudiziaria, devono essere conclusi entro diciotto mesi dal suo insediamento con la presentazione di una relazione sulle risultanze delle indagini ed eventualmente relazioni di minoranza.