Scuole, palestre, sedi comunali sono i beneficiari di 2,3 milioni di euro che arrivano sul territorio forlivese e cesenate grazie ad un decreto della Presidenza del consiglio. Si tratta di fondi relativi all’annualità 2015 e deliberati con apposito decreto nel 2016, trasferiti poi alla Regioni cui spetta il compito di valutare i singoli progetti per l’adeguamento sismico degli edifici pubblici.

Sul versante forlivese, beneficeranno di questi interventi il Comune di Civitella di Romagna con 280mila euro che serviranno per lavori di miglioramento sismico della palestra al servizio delle scuole primarie e secondarie; e il comune di Rocca San Casciano, con 685mila euro destinati alla sistemazione del Municipio.

Sul versante cesenate, godranno del finanziamento il comune di Gatteo (575mila euro per la scuola elementare “De Amicis”), Mercato Saraceno (426mila euro per il Municipio), Cesenatico (altri 463mila euro per la sede municipale).

Complimenti ad amministratori e tecnici che hanno predisposto i progetti, selezionati tra molti altri.