Finalmente c’è una data sicura: è il 25 febbraio. Quel giorno, infatti, in piazza Saffi aprirà “Eataly, il megastore gastronomico della catena fondata da Oscar Farinetti, che fa della cucina italiana di qualità e della vendita dei prodotti delle nostre terre il proprio business. Inizialmente l’apertura era prevista per il 4 febbraio, giorno della Madonna del Fuoco, ma come accade in ogni cantiere qualche ritardato nel completamento dei lavori ha fatto slittare di alcuni giorni la data.

E’ uno degli investimenti più importanti degli ultimi anni per la città di Forlì, che ha l’opportunità straordinaria di portare nel cuore del centro storico un marchio ricercato in tutto in mondo. Ad esempio nella mia recente visita a Taiwan, tra le tante richieste emerse dal sistema imprenditoriale taiwanese anche quello di riuscire a creare un contatto con Eataly per aprirne un punto nel centro della capitale Taipei.

Da solo non basterà, ma palazzo Talenti-Framonti (questo il nome del palazzo affacciato sulla piazza in cui verrà apriranno le nuove attività) può diventare un magnete per attrarre gente, interesse e nuovi investimenti sulla nostra città.
> Il sito di Eataly