Fine del segreto bancario in Svizzera e avvio, per la prima volta, dello scambio di informazioni con l’Italia. Abbiamo approvato in via definitiva in Commissione Finanze il protocollo firmato tra il nostro governo è quello elvetico, mentre stiamo esaminando quelli analoghi che riguardano il Principato di Monaco e Città del Vaticano, che saranno approvati a breve. Vengono di fatto abbattute alcune barriere alla lotta all’evasione fiscale che fino ad oggi erano considerate invalicabili. Una bella notizia, poco conosciuta ma di grande impatto.
> L’accordo con la Svizzera
> L’accordo con Città del Vaticano
> L’accordo con il Principato di Monaco