croce-rossa-forlimpopoli.jpg
Sotto il diluvio universale di sabato scorso, in piazza Fratti a Forlimpopoli ho preso parte alla inaugurazione della tenda pneumatica della Croce Rossa di Forlimpopoli-Bertinoro, da utilizzare in caso di calamità naturale o durante qualsiasi attività in emergenza. Una forte sinergia con la Protezione civile, un altro dei motori fondamentali del volontariato sul territorio.I fondi economici per soddisfare il progetto pma cri sono interamente ricavati dalle attività del gruppo volontari cri locale che giorno e notte si impegnano per soddisfare le attività che vengono richieste dalle istituzioni pubbliche e private, dai cittadini e altri, con uno stanziamento di circa 10mila euro.

 Peccato per il maltempo che ha impedito di svolgere la manifestazione al parco urbano della cittadina artusiana, dove avrebbero partecipato anche i ragazzi delle scuole e sicuramente molte più persone avrebbe potuto apprezzare da vicino l’importanza che la Cri e la Protezione civile rivestono non solo nella gestione delle emergenze, ma anche a supporto dell’attività ordinaria delle amministrazioni locali. Abbiamo discusso assieme al presidente Emanuele Pignatiello anche della questione della sede della Croce Rossa, su cui il Comune è già impegnato a trovare una soluzione alla quale cercherò, per quanto di mia competenza, di dare un contributo.