Domenica sul territorio forlivese per il ministro del Lavoro e Politiche sociali, Giuliano Poletti. E sarà una giornata, quella del 18 maggio, per certi versi storica per due comuni del territorio forlivese, Predappio e Santa Sofia, che per la prima volta dopo molti anni (anzi, decenni) riceveranno la visita di un esponente del Governo in carica.
Poletti sarà in piazza Garibaldi a Predappio alle 17.30 di domenica pomeriggio per un intervento nell’ambito della festa organizzata da “Predappio Bene Comune”, preceduto da un breve saluto dal deputato Marco Di Maio e del sindaco Giorgio Frassinati.

Successivamente il ministro si spoterà a Santa Sofia, dove alle 18.45 interverrà in piazza Matteotti, accompagnato dal parlamentare Marco Di Maio e dal candidato sindaco Daniele Valbonesi.
Saranno due delle prime uscite pubbliche per il ministro Poletti dopo l’approvazione definitiva avvenuta giovedì alla Camera dei deputati, del decreto Lavoro, che introduce importanti incentivi e semplificazioni per favorire l’ingresso nel mercato del lavoro. Nell’ambito della visita sul territorio forlivese, Poletti incontrerà anche alcune piccole e medie imprese, con particolare riferimento ad aziende operanti fuori dal territorio urbano. Nella convinzione che le Pmi siano l’ossatura portante dell’economia locale e nazionale.

“Con questa visita – commenta il parlamentare forlivese Marco Di Maio – Forlì e il suo territorio sanciscono definitivamente il proprio legame con il Governo, che ha consentito in questi mesi di ottenere alcuni importanti risultati come l’accordo sullo stabilimento Ferretti, la positiva conclusione della vertenza Electrolux e l’ottenimento del bando per la gestione dell’aeroporto di Forlì. Tutti risultati frutto di un lavoro corale e di squadra, che va proseguito anche dopo le elezioni del 25 maggio”.

A cura dell’ufficio stampa