Una sanità più accessibile e universalistica: dal 1 gennaio 2019 in Emilia-Romagna verrà abolito il superticket per tutte le famiglie con redditi fino a 100mila euro e verrà eliminato anche il ticket base da 23 euro sulle prime visite specialistiche per le famiglie con almeno due figli a carico.
In Romagna nella provincia di Forlì-Cesena il beneficio riguarderà complessivamente 207.400 cittadini, in quella di Ravenna 182.000 e in quella di Rimini 176.900.
È l’unico caso in Italia: la nostra Regione è differente.