Ancora novità per l’accesso al Superbonus del 110% per i lavori edili. Accedono all’agevolazione anche i familiari e i conviventi del possessore o detentore dell’immobile che sostengono la spesa per i lavori effettuati sugli immobili a loro disposizione. Via libera al Superbonus anche per imprenditori e autonomi sulle unità abitative che rientrano nella sfera privata. Questi alcuni dei chiarimenti contenuti nella circolare n. 24. Dal 15 ottobre 2020, inoltre, è possibile comunicare l’opzione per cedere un credito di imposta pari alla detrazione spettante o per fruire di uno sconto sul corrispettivo.
> La circolare dell’8 agosto
> La GUIDA con tutte le informazioni  
> L’ultimo provvedimento – pdf
Modello per la comunicazione dell’opzione – pdf
  – Istruzioni per la compilazione – pdf